Jonathan Frakes tranquillizza i fan su Star Trek: Discovery

L’ex-Comandante Riker di Star Trek: The Next Generation ha ricordato che anche TNG – diventata poi un cult – subì dure critiche durante i suoi primi anni

Frakes è apparso la scorsa settimana ad una reunion del cast di TNG tenutasi a  Chicago. In quell’occasione, la domanda di una fan gli ha dato la possibilità di difendere la nuova serie.

La fan si è detta molto dubbiosa su Star Trek: Discovery ma fiduciosa nell’episodio diretto dallo stesso Frakes, che ha replicato:

So che molta gente è scettica su Discovery. Ed è lo stesso scetticismo che ho sperimentato sulla mia pelle 30 anni fa con The Next Generation, osteggiata dai fedelissimi di Kirk, Spock e Bones. Alcuni hanno modi più aggressivi di altri… ma mi permetto di dirvi che [dietro le quinte di Discovery] sanno quel che fanno.”

In effetti – come testimonia l’articolo di giornale riportato più giù – Frakes e i suoi colleghi hanno davvero sperimentato l’ira dello ‘zoccolo duro‘ dei fan, alcuni dei quali estremamente diffidenti verso The Next Generation al punto da alzare la voce contro la produzione tramite proteste epistolari,  ancor prima del debutto della serie a settembre del 1987.

I fan di Star Trek sono sempre stati un po’ ostili ai cambiamenti nel franchise

Un fan scrisse addirittura alla Paramount pregandola di ambientare la serie in un continuum spazio-temporale diverso rispetto a quello della Serie Classica. Il che è piuttosto ironico considerando che è esattamente ciò che ha fatto J.J. Abrams col suo reboot del 2009!

Rispondi