Logan: James Mangold sta lavorando per un possibile spinoff del film su X-23

A quanto pare la storia di Wolverine non è proprio destinata a finire, il regista di Logan infatti sembra stia lavorando ad un possibile spinoff del film stesso.

Dopo aver visto Hugh Jackman vestire i panni di Wolverine per un’ultima volta nel film Logan, abbiamo un po’ tutti sperato che ci fosse un piccolo barlume di speranza per un sequel a termine dei titoli di coda; che la storia di X-23 avesse uno spinoff, un ruolo nella grande storia. D’altra parte è stata interpretata alla perfezione da Dafne Keen, sarebbe davvero da pazzi non ricavarne un film.

A quanto pare la speranza sembra proprio essere l’ultima a morire, durante un’intervista con THR, infatti, il regista di Logan, James Mangold, ha rivelato che i lavori per un possibile spinoff sono davvero in corso:

Stiamo soltanto lavorando ad un copione.

Questa di certo è una notizia stupenda per i fan, curiosi di vedere quale sarà la parte nella storia di X-23, ammesso che lo spinoff venga realizzato sul serio. Mangold ha inoltre proseguito dicendo che il successo del film DC Wonder Woman ha influito molto nella loro decisione:

Il successo di Patty [Jenkins] con quel film, rafforza ancor di più l’idea che si deve temere meno una protagonista femminile e mi dà più spazio per lavorare. Mi dico “Eccoci qui con una protagonista femminile, incredibile! Cosa ne facciamo?”. Insomma, siamo a questo punto, si sogna.

Staremo a vedere cosa ne verrà fuori da quest’idea, sarebbe davvero un’occasione sprecata non portare a termine il progetto perché la protagonista è di sesso femminile!

Fonte: GeekTyrant

Rispondi