Ronald Moore al lavoro su una nuova serie sci-fi

L’artefice del reboot di Battlestar Galactica sta per tornare con una nuova serie spaziale.

Si sa davvero poco su questo nuovo progetto: le uniche notizie certe sono che la serie è stata commissionata da Apple e sarà ambientata in un futuro ipotetico dove la corsa allo spazio fra le varie potenze mondiali non si è mai interrotta.

Ronald D. Moore è un veterano del genere: oltre al reboot di BSG ha ricoperto ruoli chiave in Star Trek: The Next Generation, Deep Space Nine e Voyager. Attualmente lavora ad Outlander, serie storica con un pizzico di viaggi nel tempo basata sui romanzi di Diana Gabaldon, trasmessa negli USA da Starz e in Italia su Fox Life.

Dal canto suo Apple sta puntando decisamente molto sulla fantascienza per affermarsi nel settore dello streaming TV con le sue produzioni originali, se si considera che solo pochi mesi fa ha commissionato niente meno che a Steven Spielberg il reboot della classica serie antologica Amazing Stories.

Non resta che aspettare e vedere cosa combinerà questa volta il buon Moore.

Fonte: io9

Rispondi