Star Wars: Rian Johnson non ha usato i Cavalieri di Ren per non ucciderli

Non avete visto i Cavalieri di Ren in Episodio VIII? Il motivo è che Rian Johnson non voleva ucciderli.

Intervistato da Empire, Johnson ha spiegato che nel copione i Cavalieri di Ren non hanno trovato posto perché c’era già pieno di sottotrame per i vari personaggi e l’opzione più plausibile per i Cavalieri di Ren avrebbe comportato il loro sterminio.

Avrei potuto usarli al posto dei pretoriani, ma mi sembrava uno spreco, perché quelle guardie dovevano morire. Se poi Kylo avesse avuto un qualche legame con esse, ci sarebbe stata un’ulteriore complicazione che non avrebbe favorito la scena. Se devo dire la verità, non ho trovato un posto per loro nel film.

Ed ecco il motivo per cui non abbiamo visto i seguaci di Kylo Ren, anche se immagino che ci sarà posto per loro nell’ultimo capitolo della trilogia, non credo che Abrams e Kasdan non avessero alcuna idea per il loro impiego futuro, mentre scrivevano Il risveglio della Forza.

Vedremo…

Fonte: io9

Rispondi