George Lucas ha dato qualche consiglio sul set di Solo: A Star Wars Story

Ron Howard e Kathleen Kennedy hanno ricevuto la visita di George Lucas, che ha dato qualche consiglio sul set di Solo: A Star Wars Story.

In un’intervista a Entertainment Weekly, Ron Howard ha raccontato:

È venuto a fare una visita il primo giorno in cui ho preso in mano le riprese. George e sua moglie Melody hanno fatto un salto sul set e sono stato contentissimo.

Howard ha già lavorato con Lucas ad American Graffiti e Willow, il rapporto tra i due è tutt’altro che nuovo, forse anche per questo, Lucas ha dato dei consigli a Howard, come ha spiegato Kathleen Kennedy:

Voleva passare solo a fare un saluto, ma è rimasto cinque ore. C’è stato persino un momento in una scena – mi spiace, non posso dire quale – ma in una scena sul Millennium Falcon, George ha detto: “Perché Han non fa semplicemente questa cosa?”

Proprio la confidenza tra i due ha portato a questo consiglio su un frammento che Kennedy ha definito così:

È un frammento simpatico che probabilmente strapperà delle risate.

Ancora Kennedy:

Ron era accanto al monitor e non dentro al Falcon e gli risponde: “Oh, ottima idea!” e corre dentro e dice: “George vuole che la facciamo così!”

George Lucas, quindi, ha avuto il suo momento di coinvolgimento anche in questo film, il buon George non riesce a stare lontano dalla sua creatura, ovviamente, ed è bello anche che ci sia il suo zampino in qualche punto, pur lasciando spazio al nuovo corso della storia della galassia lontana, lontana…

Fonte: Star Wars News Net

Rispondi