Zachary Quinto (Spock): Paramount Pictures è pronta a realizzare uno o più film di Star Trek

L’attore che interpreta Spock dal 2009 sostiene che alla Paramount siano attualmente in corso varie riunioni sul prossimo film della saga.

Circa un paio di anni fa, Paramount Pictures pubblicava nelle sale il film Star Trek Beyond e da allora il destino cinematografico della saga di Star Trek è entrato in una sorta di limbo.

Tuttavia il nuovo Spock, Zachary Quinto, crede fermamente che le cose stiano per cambiare e lo ha dichiarato senza mezzi termini in una recente intervista a The Observer.
L’attore ha affermato:

C’è una grande energia attorno all’idea di realizzare più film [di Star Trek]. Quale verrà realizzato o quale verrà realizzato per primo, onestamente non lo so. So però che in questo momento ci sono un sacco di discussioni in merito. So anche che ci sono già dei piani per realizzarne almeno uno, se non di più.

Zachary Quinto, Kelvin, Quentin Tarantino, Paramount, TG TREK Star Trek News Novità Notizie

Nonostante abbia deluso le aspettative al botteghino, è importante ricordare che il film Star Trek Beyond è stato comunque il film Paramount con i maggiori incassi del 2016. Purtroppo anche i risultati inferiori alle attese di altri lungometraggi prodotti da Paramount in quel periodo hanno portato gli Studios ad affrontare serie difficoltà economiche che hanno prodotto un terremoto all’interno del gruppo dirigente, di conseguenza, ben pochi film ispirati a franchise di successo hanno ricevuto il via libera per entrare in produzione negli ultimi anni e Star Trek non ha fatto certo eccezione, benché un sequel di Beyond sia stato annunciato addirittura prima che il film approdasse nelle sale. Nella stessa intervista rilasciata a The Observer, Quinto sottolinea un altro aspetto interessante e rassicurante per i fan, ovvero che l’attuale gruppo dirigente di Paramount (che è stato rinnovato dopo gli insuccessi finanziari del 2016 e quindi non è lo stesso che ha autorizzato i primi tre film reboot di Abrams) guarda con molto interesse a Star Trek e vuole fortemente che il franchise vada avanti:

So che Paramount, sotto la nuova amministrazione, vuole assolutamente mantenere viva la saga. Ho la sensazione che la prossima volta che ci riuniremo, se avranno trovato una sceneggiatura valida e un regista (che sia Quentin oppure no)… se andrà tutto bene, faremo sicuramente un passo avanti. Sono abbastanza sicuro che Quentin sia impegnato con altri suoi progetti che ha scritto, e questo potrebbe avere qualche ripercussione sulle tempistiche nella realizzazione di uno o più film, se ne faremo più di uno.

Nelle ultime settimane la scelta di un copione (fra una rosa possibile di candidati) e la possibilità di realizzare più di un film di Star Trek contemporaneamente o comunque a stretto giro, sono stati un argomento ricorrente e non è stato il solo Zachary Quinto a prospettare questo scenario; anche il suo collega Simon Pegg ha confermato l’esistenza di più sceneggiature, compresa quella basata su un’idea di Quentin Tarantino.

Attualmente il momento più propizio per lanciare un nuovo film di Star Trek sembrerebbe l’estate del 2020, dato che Paramount non ha ancora annunciato il suo usuale blockbuster estivo per quella data dopo aver fatto marcia indietro sul previsto nuovo film dei Transformers.
La sensazione è che la macchina si sia finalmente messa in moto e non tarderanno ad arrivare ulteriori aggiornamenti sul futuro cinematografico di Star Trek man mano che Paramount procederà nei lavori.

Per restare aggiornati su tutto ciò che riguarda l’universo di Star Trek, tenete d’occhio il blog TG TREK!

Rispondi