Fox cancella Lucifer e The Exorcist, con una notevole ironia

Senza Lucifero non servono esorcismi, non è vero? E così Fox cancella due serie in un colpo solo, lasciando i fan con l’amaro in bocca.

Non ho mai visto The Exorcist, ma il numero dei suoi fan pare fosse molto basso. Lo stesso showrunner della serie scrive su Twitter:

So che è facile arrabbiarsi con Fox, ma in realtà eravamo la serie drama con gli ascolti più bassi di qualsiasi canale e ci hanno comunque rinnovati per una seconda stagione perché la serie gli piaceva. Non ci sono cattivi in questo scenario.

Un po’ diverso è il discorso di Lucifer, Joe Henderson, uno degli showrunner ha spiegato su Twitter che davvero non se l’aspettavano:

Abbiamo scritto un finale di stagione con un cliffhanger gigante, in modo che mai e poi mai Fox avrebbe potuto cancellarci e invece porterà una frustrazione incredibile ai fan. Mi spiace davvero. #Lucifer

Sempre su Twitter, Henderson ha spiegato che proverà a chiudere la storia in qualche modo, assieme a Ildy Modrovich, (showrunner della serie):

Cercherò un modo per chiudere la storia, fosse anche una fan fiction scritta da me e @ildymojo. Vi meritate un finale.

Questo, però, è un piano B, perché un paio di ore prima aveva aperto uno spiraglio di speranza con l’hashtag #SaveLucifer, #SalvaLucifer:

A proposito: il finale di #Lucifer è la migliore ora di televisione che ho avuto la fortuna di scrivere. Chiude tutta la storia della stagione, ma le cose che anticipa per la IV stagione… beh, forse, ma forse, possiamo #SaveLucifer e mostrarvele.

Incrociamo le dita, nel suo genere, credo che Lucifer sia una serie proprio divertente (non sempre, sempre) brillante, complice anche Tom (h)Ellis, che ci ha regalato un Lucifero veramente spettacolare.

Rispondi