Benedict Cumberbatch blocca quattro aggressori a un passo da Baker Street

Non è esattamente una notizia geek, quanto una nota di colore, ma simpatica da riportare: Cumberbatch è più di un supereroe per finta.

Qualche giorno fa, l’attore che tutti conosciamo per il ruolo di Sherlock nell’omonima serie BBC o Doctor Strange nel Marvel Cinematic Universe, era su un’auto Uber in compagnia della moglie quando, nei pressi di Baker Street (Londra) quando ha assistito a un’aggressione a un fattorino\ciclista di Deliveroo. In men che non si dica, Cumberbatch è sceso dall’auto, urlando e correndo verso i quattro aggressori.

Cumberbatch è riuscito ad allontanarli dal malcapitato, difendendosi a sua volta, dopodiché i quattro sono fuggiti.

L’autista della Ubercar, Manuel Diaz ha racontato:

Stavo portando Benedict e sua moglie in un locale, ma non l’ho riconosciuto subito. Ho s voltato in Marylebone High Street e abbiamo visto quattro persone che strattonavano un ciclista di Deliveroo.

Il mio passeggero è saltato di corsa giù dall’auto e ha allontanato i quattro, che gli si sono rivoltati contro e le cose sembravano mettersi male, quindi sono corso ad aiutarlo.

Era lì che urlava “Lasciatelo stare!” ed è stato solo allora che ho riconosciuto Benedict. Era una situazione surreale: vedevo Sherlock Holmes che cacciava quattro malviventi giusto a una svolta da Baker Street.

Cumberbatch si è schernito dicendo:

L’ho fatto perché… beh, non ho potuto farne a meno, insomma.

E tutto senza i poteri di Doctor Strange, complimenti, signor Holm… Cumberbatch!

Fonte: The Sun

Rispondi