Ecco come i fan di The Expanse hanno convinto Amazon a salvare la serie

The Expanse era stata cancellata da Syfy, ma Amazon ha deciso di portare avanti la serie e i fan (tra cui George R.R. Martin) hanno avuto un ruolo cruciale.

Dalla campagna delle noccioline inviate a CBS, la rete che mandava in onda Jericho, cancellata ignominiosamente perché troppo avanti con i tempi, in molti hanno provato a salvare le proprie serie preferite, ma raramente con successo.

Ultimamente il vento sta un po’ cambiando, grazie ai colossi dello streaming, che hanno un po’ stravolto il modo di fare TV, ed è accaduto anche a The Expanse e, è notizia di stamatina, Lucifer.

Jennifer Salke, CEO di Amazon Studios, ha spiegato che all’interno dell’azienda si stava discutendo della possibilità di continuare la storia di The Expanse, quando l’entusiasmo dei fan li ha travolti.

C’erano aerei che ci volteggiavano sopra la testa, mi mandavano torte, c’era una vera e propria campagna in atto. Poi alcune persone molto in gamba, di cui ho alta stima, mi hanno contattata e mi hanno detto: “Hai visto The Expanse? È davvero una bellissima serie”. Non l’avevo vista, allora mi son messa a guardarla e mi sono detta: “Questa serie è davvero ben fatta, perché non la guarda nessuno?”

In quei giorni Jeff Bezos riceveva email da chiunque, da George R.R. Martin a qualsiasi capitano d’industria, come il fondatore di Craigslist e gli parlavano di questa serie: è fantastica, devi vederla, devi comprarla, devi salvarla…

A quanto poi si sa, anche Bezos, il boss di Amazon è un grande fan della serie, da lì il passo è stato breve…

Fonte: io9

Rispondi