Netflix presenta Kiss Me First, la realtà virtuale non è un posto sicuro!

Una nuova serie ambientata in una realtà virtuale arriva su Netflix, ma vi ricordate cosa succede se uno muore in Matrix?

Era dai tempi di Caprica che non vedevo una serie del genere e il trailer mi è sembrato piuttosto interessante.

Kiss Me First è una trasposizione dell’omonimo romanzo di Lottie Moggach ed è stata creata da uno degli autori di Skins: Bryan Elsey. La storia ruota attorno a Tallulah Haddon che, dopo la morte della madre, si rifugia sempre più spesso in un mondo virtuale, ma scoprirà ben presto che non è un posto sicuro…

Kiss Me First arriva su Netflix il 29 giugno.

Rispondi