Mangold risponde per le rime a un hater riguardo il film su Boba Fett (che forse non farà)

James Mangold, non sta lavorando a un film su Boba Fett, a quanto pare, ed è sul piede di guerra.

In questi giorni James Mangold, il regista di Logan, ha fatto parlare di sé per la sua affermazione riguardo le conseguenze nefaste dell’odio dei fan di Star Wars seminato nel mondo, ma non ha ancora finito di dire la sua.

Su Twitter, una persona la cui descrizione su Twitter inizia con “Amante della vita”, si è sentita in dovere di fargli sapere quale fosse l’idea peggiore mai concepita.

@blackbirdsdance scrive:

@mang0ld il film su Boba Fett è l’idea peggiore mai concepita.

La risposta, caustica ed efficace, del regista, con tanto di riferimento alle politiche di Trump, è stata:

Guardate cosa mi ha scritto una persona che si autoproclama “Amante della vita”! Seriamente, Blackbird, calmati! Sto facendo un film d’epoca di corse d’auto con Christian Bale e Batt Damon. Non ci sono Mandaloriani. Smettila di leggere tutto questo gossip.

Ah, e secondo me: bambini nelle gabbie = idea peggiore mai concepita.

La cosa che si può imparare qui è che ci sono modi e modi di esprimere perplessità su un film. “Non ti sembra che Boba Fett sia un personaggio poco interessante per un film?”, ad esempio, non credo che avrebbe suscitato una reazione del genere.

Tra l’altro, se avete visto The Clone Wars, avete probabilmente voglia di sapere come è proseguita la storia del giovane Boba Fett, che lo ha portato a essere il cacciatore di taglie che abbiamo conosciuto nella Trilogia Originale o cosa gli è successo, dopo essere sfuggito al Sarlacc…

L’altra cosa che si può evincere è che Mangold non sta lavorando al film su Boba Fett, almeno non ora o non in modo ufficiale. Sappiamo tutti che il livello di segretezza imposto da Lucasfilm ai propri collaboratori è altissimo, quindi tutto è possibile, considerando anche lo stop ai film “A Star Wars Story” di cui si è parlato nelle scorse settimane e smentito in modo molto parziale da Lucasfilm.

Rispondi