Star Trek 4: Michonne di “The Walking Dead” potrebbe essere il “cattivo” del film

Cominciano ad emergere i primi dettagli sul casting del nuovo film di Star Trek e Danai Gurira sembra possa ricoprire il ruolo dell’antagonista.

Sappiamo che per la prima volta nella storia di Star Trek sarà una donna, S.J. Clarkson (Jessica Jones, Orange Is The New Black, Heroes) a dirigere un film della saga.

Adesso, con la produzione che secondo le previsioni partirà nei primi mesi del 2019, emergono anche i primi dettagli sul cast, incluse due presenze femminili che andranno a ricoprire dei ruoli importanti.

Clarkson lavorerà sulla sceneggiatura sviluppata dagli autori J.D. Payne e Patrick McKay e sembra che in queste prime fasi sia alla ricerca di due attrici, entrambe fra i 45 ed i 60 anni: una come personaggio di supporto per “i buoni” ed una come antagonista principale del film.

Si dice che la regista abbia richiesto specificamente attrici di prim’ordine: non sembra ancora esserci un nome più probabile di altri ma Clarkson ha detto che l’ideale sarebbe qualcuno come Tilda Swinton (che NON sarà coinvolta nel film).

Anche se non rientra nella fascia d’età citata poco prima, Deadline riporta che l’attrice Danai Gurira (The Walking Dead, Black Panther) dovrebbe essere già in trattative per un ruolo in Star Trek 4, quindi è probabile che sia stata vagliata per interpretare la parte di una delle due figure femminili ricercate dalla produzione.

Breaking News, Spoiler, Rumors, Kelvin, Clark, Danai Gurira, TG TREK Star Trek News Novità Notizie

Al momento Paramount non ha ancora smentito né confermato ufficialmente queste indiscrezioni.

Per restare aggiornati su tutto ciò che riguarda l’universo di Star Trek, tenete d’occhio il blog TG TREK!

Rispondi