Karl Urban è fiducioso su Star Trek 4, ma pensa già al film “Trek” di Quentin Tarantino

Il Dr. McCoy dei film prodotti da J.J. Abrams è sicuro che Paramount troverà l’accordo con Chris Pine, altrimenti… c’è sempre Quantin Tarantino!

Lo scorso fine settimana Karl Urban è stato l’ospite d’onore dell’annuale convention Trekonderoga nello spazio dedicato allo Star Trek: The Original Series Set Tour a Ticonderoga, New York.

Con l’occasione, l’attore ha commentato i problemi sorti recentemente fra Paramount ed i due protagonisti del prossimo film, Chris Pine e Chris Hemsworth, fornendo un prezioso aggiornamento sullo stato dei lavori.

Procedono le negoziazioni per Star Trek 4: il film si girerà in U.K.

Karl Urban ha esordito sul palco del Trekonderoga confessando la sua grande emozione, da fan, per l’incredibile fermento creativo che ha investito Star Trek in questo periodo, in particolare per la nuova serie che CBS sta sviluppando su Patrick Stewart ed il capitano Picard. L’attore ha quindi espresso il suo pensiero sui film del Kelvinverso, dicendo:

Se tutto andrà bene gireremo un altro film, o forse due. Siamo ancora in attesa che si chiudano le negoziazioni, ma sono sicuro che li faremo.

L’attore ha anche rivelato dove saranno effettuate le riprese di Star Trek 4:

Lo stato delle cose è che c’è una sceneggiatura e c’è una regista, S.J. Clarkson. Non ho ancora avuto il piacere di incontrarla, come alcuni miei colleghi, perché non mi trovavo nelle vicinanze. Il piano è di girare il film nel Regno Unito, dove lavora abitualmente. Anche J.J. Abrams si trova lì per girare quell’altro franchise spaziale. Al momento, credo che il progetto dipenda tutto dalla disponibilità e dalle contrattazioni con i due Chris.

Star Trek 4 sarà quindi non solo il primo film della saga ad essere diretto da una regista, ma anche il primo ad essere prodotto in Gran Bretagna. I primi due film della linea temporale Kelvin sono stati girati a Los Angeles, invece Star Trek Beyond è stato prodotto a Vancouver, Canada.

Urban non ha citato il nome degli Studios, ma probabilmente si tratta dei Pinewood, gli stessi dove sono stati girati i film di Star Wars prodotti da Disney (difatti, “quell’altro franchise spaziale” citato da Urban, sul quale starebbe lavorando J.J. Abrams, è ‘Star Wars: Episodio IX‘).

Che poi ci sia un problema logistico nell’inserire Star Trek 4 nella fitta agenda degli attori coinvolti, non è una novità: appena pochi giorni fa è stato annunciato che Chris Hemsworth ha firmato per recitare nel nuovo thriller dei fratelli Russo, che sarà girato in Indonesia dal prossimo novembre a marzo del 2019. Lo scorso mese, prima che scoppiasse la disputa sul salario dei due Chris, Simon “Scotty” Pegg ipotizzava che la produzione di Star Trek 4 sarebbe partita nei primi mesi del 2019.

Tutto il cast Kelvin vuole recitare in Star Trek 4, anche Chris Pine

Ma Urban ha fornito un ulteriore precisazione molto importante sul futuro delle negoziazioni, quando ha detto:

La questione è interessante: l’ultimo film è andato abbastanza bene, credo che abbia incassato qualcosa come $320, $350 o $380 milioni, a livello globale [Per la precisione, ‘Star Trek Beyond‘ ha incassato in totale $343 milioni – N.d.r] Però, per un film che è costato quello che è costato, i margini di guadagno non sono stati esaltanti. Poi, Chris Hemsworth e Chris Pine hanno continuato a lavorare in grosse produzioni e le loro quotazioni sono cresciute di conseguenza. Comunque sono abbastanza sicuro che Paramount ed i ragazzi si metteranno d’accordo, perché conosco Chris, ci siamo tutti rimessi in contatto di recente e tutti quanti vorremo fare questo film. Perciò, se anche Paramount si dimostrerà volenterosa, troveremo il modo per farlo. Incrociamo le dita.


Kelvin, Film, Karl Urban, McCoy, Chris Pine, Kirk, Chris Hemsworth, Intervista, JJ Abrams, Serie Classica, TG TREK Star Trek News Novità Notizie

In cerca di una buona storia per Star Trek 4

La cosa che preoccupa maggiormente Urban, più delle negoziazioni sul salario dei protagonisti, è il tipo di storia che racconterà Star Trek 4:

Se faremo un altro film, vorrei essere sicuro che abbia una buona storia. Ero abbastanza soddisfatto di Beyond, dopo i primi due, e vorrei assicurarmi di riuscire a sviluppare questi personaggi anche oltre, portandoli in contesti nuovi. È quella la cosa che mi da più da pensare: sarà davvero una storia che vale la pena raccontare?

Non è la prima volta che Urban pone l’accento su questo particolare: l’anno scorso a Las Vegas, raccontò di aver quasi rinunciato ad apparire in Beyond, convinto che il personaggio del Dr. McCoy non fosse stato sufficientemente valorizzato nel film precedente, Star Trek Into Darkness. Ancora lo scorso settembre, aggiunse che sarebbe molto felice se in Star Trek 4 venisse esplorata la famiglia di McCoy.

 

Kelvin, Film, Karl Urban, McCoy, Chris Pine, Kirk, Chris Hemsworth, Intervista, JJ Abrams, Serie Classica, TG TREK Star Trek News Novità Notizie

Un film pazzesco

Durante lo stesso evento, l’attore ha toccato però un altro argomento interessante per i fan della saga: il film di Star Trek basato su un’idea di Quentin Tarantino, che dovrebbe entrare in produzione dopo l’uscita di Star Trek 4.

Urban conosce per sommi capi l’dea alla base del film e ne è entusiasta:

Quentin Tarantino è entrato nell’ufficio di J.J. Abrams e gli ha esposto la sua idea per un film di Star Trek. So un pochino di cosa parla ed è pazzesco. Perciò, stanno lavorando alla sceneggiatura. Al momento [Tarantino] sta girando un film con Brad Pitt e Leonardo DiCaprio [Once Upon a Time in Hollywood], e lo terrà impegnato per un altro anno. Sarà fichissimo lavorare con lui, un sogno che si avvera, perché è un regista con la “R” maiuscola. Che i suoi film vi piacciano o no, è un grandissimo filmmaker che propone sempre cose interessanti ed è da lì che si ottengono i risultati migliori.

Tarantino vuole lavorare con il cast Kelvin

Urban ha continuato ad elogiare Tarantino confermando che il cast dei film reboot sarà coinvolto nel suo film:

Personalmente sono contentissimo che sia un fan di Star Trek e che sia interessato a lavorare con il nostro cast. Non parliamo solo di una nuova storia, ma di una visione unica e peculiare che solo un filmmaker come lui può immaginare. Sa raccontare la storia attraverso l’uso della macchina da presa, e credo che il suo sarà un grande film di Star Trek. Lo penso davvero.

Star Trek 4 a rischio? Okay, passiamo direttamente al prossimo film!

Urban è sicuro che Paramount e i due Chris si metteranno d’accordo per girare Star Trek 4 ma, se così non fosse, sarebbe pronto a passare oltre:

Ritengo che Tarantino sarebbe capace di creare qualcosa di unico; per questo tengo le dita incrociate sperando che si farà. Ha tutto in mano la Paramount: se non riusciremo a fare Star Trek 4 l’anno prossimo con Chris Hemsworth, va bene, giriamo direttamente un bel film di Star Trek con Quentin Tarantino. I tempi si allungheranno, ma ne varrà la pena.

È giusto vietare ai minori l’orrore dello spazio

Sappiamo da tempo che Tarantino vorrebbe produrre un film di Star Trek vietato ai minori non accompagnati. Urban tiene a precisare che questo non deve far pensare ad una storia piena di parolacce, tipiche dei suoi lavori:

Non dovreste pensare che sarà pieno di oscenità o cose così: Tarantino vuole la classificazione ‘vietato ai minori’ per tenersi le mani libere. Se non sarà il classico film ‘per tutti’, in una scena in cui – per esempio – si vede qualcuno risucchiato nello spazio fuori da un portellone (cosa che abbiamo già visto altre volte), potrebbe prima mostrare quel personaggio che viene sbudellato… insomma, gli permetterebbe di dare alla scena una portata più ampia… gli concederebbe lo spazio di manovra di cui ha bisogno. Personalmente, è quel genere di cosa che adoro nell’interpretazione di DeForest Kelley [il Dr. McCoy originale – N.d.t.], il modo in cui trasmetteva con il suo sguardo l’orrore dello spazio. Quell’espressione di terrore negli occhi mi è rimasta dentro sin da ragazzino.

Karl Urban, Kelvin, Quentin Tarantino, Film, Paramount, Intervista, McCoy, TG TREK Star Trek News Novità Notizie

Per restare aggiornati su tutto ciò che riguarda l’universo di Star Trek, tenete d’occhio il blog TG TREK!

Rispondi