Iron Fist cancellato, è l’inizio della fine delle serie Marvel su Netflix?

Niente terza stagione per Danny Rand: Netflix cancella Iron Fist, ma c’è da chiedersi se non sia solo la prima di tutte le serie Marvel.

Marvel’s Iron Fist non tornerà per una terza stagione su Netflix

Così recita un comunicato congiunto di Marvel TV e Netflix.

A Marvel Television e Netflix siamo tutti fieri della serie e grati di tutto ciò che hanno realizzato il cast, lo staff e gli showrunner. Un ringraziamento va ai fan che hanno guardato queste due stagioni e per ciò che abbiamo condiviso grazie a questa serie.

Benché la serie su Netflix sia finita, l’Immortale Iron Fist vivrà per sempre.

La sorpresa reale era che fosse stato rinnovato per la seconda stagione, quindi non avere più una serie dedicata a The Immortal Iron Fist non arriva come un fulmine a ciel sereno, ma non era nemmeno così scontato che andasse a finire così.

Il cambio di rotta tra la prima e la seconda stagione è stato evidente. Personaggi un po’ piatti come Ward sono diventati più interessanti, rubando anche la scena a Danny Rand. Se il season finale apriva le porte a nuove storie, radicalmente diverse dalle precedenti, è anche vero che ora che si è rivelato un series finale, non lascia l’amaro in bocca che aveva lasciato Lucifer quando abbiamo saputo della sua cancellazione (meno male che poi è arrivato il salvataggio di Netflix!). Le trame principali erano tutte chiuse e c’è sempre speranza in una nuova serie che esplori il personaggio di Colleen e quello di Misty.

Netflix, è da un sacco di tempo che fa l’occhiolino alle Figlie del Drago, ma il lancio del nuovo servizio di streaming di Disney potrebbe vedere un progressivo spostamento dei contenuti della casa di Topolino da Netflix. Vedremo mai le Daughters of the Dragon o le serie TV su Loki e Scarlet Witch ruberanno loro la scena? E, ancora più importante, l’anno prossimo avremo ancora Matt Murdock, Jessica Jones e Luke Cage sulla piattaforma dalla N rossa?

È davvero l’inizio della fine delle serie Marvel su Netflix?

Fonte: Deadline.com

Rispondi