MIG Novità Kickstarter: Munchkin Dungeon

Munchkin Dungeon verrà lanciato attraverso Kickstarter il 29 gennaio. Ne avevamo parlato in precedenza con tutte le novità CMON di quest’anno. Vediamo ora le nuove informazioni a disposizione!

In Munchkin Dungeon, da due a cinque giocatori impersoneranno i personaggi di Munchkin, inclusi il Mago, il Nano e il Ladro. I giocatori perlustreranno sempre più a fondo delle tortuose gallerie sotterranee alla ricerca di Tesori. Tuttavia, dovranno stare attenti: dietro ad ogni angolo potrebbe celarsi un Mostro in cerca del suo prossimo pasto e, come se la minaccia dei Mostri non bastasse, ogni giocatore dovrà fare attenzione alle inevitabili pugnalate provenienti dai propri compagni d’avventura. Alla fine, i giocatori dovranno battere l’ultimo Boss per sperare di sfuggire dal Dungeon ancora in vita! Sì, c’è molto pericolo in queste oscure gallerie, ma mai nessuno ha detto che la vita in un dungeon sarebbe stata facile!

Edit: Aggiungo il link alla campagna kickstarter.

Durante ogni round, i turni dei giocatori sono suddivisi in diverse fasi. Per prima cosa “Aprono la Porta“, spostandosi di almeno una stanza più in profondità nel dungeon. Gli esploratori coraggiosi potranno scegliere di avanzare ulteriormente, ma ad ogni passo il rischio aumenterà inesorabilmente.

La fase successiva è “Cercare guai“. Ognuno dei tuoi compagni può scegliere di giocare una carta Minaccia dalla propria mano. Esistono due tipi di carte Minaccia: Eventi, che vengono risolti immediatamente, e Mostri Erranti, che si uniscono al combattimento nella terza fase “Combatti i mostri“.

Nella suddetta fase, il giocatore attivo affronta tutti i Mostri che ha incontrato durante il proprio turno: basandosi sul proprio livello e sul proprio equipaggiamento, lancia i dadi e cerca di colpirli. Man mano che i Mostri vengono sconfitti, si ottengono dei premi. Il combattimento non fila sempre liscio e l’eroe subirà spesso dei danni, coprendo una delle proprie icone “Cuore” sulla propria scheda personaggio. Se si subisce il colpo finale, il personaggio lascerà il dungeon e il prossimo turno tornerà all’ingresso dello stesso e in completa forma.

Infine, l’ultima fase di un turno consente ai giocatori di saccheggiare la stanza e salire di livello. Ci saranno ricompense (segnalini Monete, Bottino, Fama o Pozione) per aver sconfitto i Mostri, più un bonus extra se si sarà svuotata completamente la stanza. Quando i giocatori salgono di livello, potranno sbloccare più punti vita, dadi e rilanci. Tutto il duro lavoro, insomma, comincerà a dare i suoi frutti!

I Tesori e la Fama sono importanti in Munchkin, ma la Vergogna potrebbe esserlo anche di più. A volte, una carta Minaccia o un Bottino comporteranno l’acquisizione di un segnalino Vergogna. Questo causerà la perdita di punti Fama, ma anche altri effetti si potranno innescare quando si fa riferimento a un giocatore con un segnalino Vergogna. In breve, essere in uno stato di “Vergogna” non sarà affatto una cosa buona.

Non sarebbe un dungeon crawler senza un cattivone che ti aspetta alla fine. I Mostri Boss sono più difficili da sconfiggere e più pericolosi degli altri Mostri. Il Boss viene scelto all’inizio della partita e questa scelta determinerà la difficoltà del dungeon. Se riuscirai ad annientare il Mostro finale, otterrai tutti i premi segnalati sulla prima carta del mazzo Boss.
La partita terminerà quando il Boss viene sconfitto per la terza volta o quando un giocatore raggiunge 20 di Fama. Guadagnerai punti Fama extra per tutto il Bottino e i Trofei che avrai acquisito lungo il percorso. Il giocatore con più Fama vincerà!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *