Aftermath, novità di questo autunno targata Plaid Hat Games

Arriva fresco fresco l’annuncio di Plaid Hat Games di un nuovo titolo pronto a schiudersi pagina dopo pagina in una serie di scenari da esplorare. 

Cambia l’ambientazione, ma restano immutati autore ( Jerry Hawthorne)  e quella fantastica struttura esplorativa che caratterizza già un altro loro titolo.

Aftermath è un Adventure Book Game, cooperativo, in cui i giocatori assumono il ruolo di piccoli roditori che lottano per la sopravvivenza nel mondo, grande e pericoloso. Gli umani sono misteriosamente svaniti, e i resti della civiltà vengono rapidamente reclamati dalla natura e dagli animali rimasti.

Poco si sa ancora di questo gioco, se non che sarà composto da un campagna strutturata in 20 missioni scenari e diverse missioni secondarie. Ogni partita, giocabile da 1 a 4 giocatori, avrà una durata compresa tra i 60  e i 120 minuti. Le meccaniche saranno molto simili a quelle di un altro loro titolo, Stuffed Fables, che è in procinto di uscire anche qui in Italia come Fiabe di Stoffa, per mano di Asmodee Italia. Le pagine stesse del libro diventano gli scenari, donando un senso di scoperta e progressione come solo i libri sanno fare.

In gioco si prenderà il controllo di un gruppo di “disadattati” noti nella colonia come i “fornitori”, composto da un porcellino d’india con problemi di rabbia, un criceto abituato a parlare velocemente, un piccolo topo arguto e molto da dimostrare ed un’arvicola particolarmente selvatica.

Banditi, predatori e altri grandi pericoli ci aspettano fuori dalla confortevole colonia, ma sarà indispensabile affrontarli per recuperare cibo e altre preziose risorse tra le rovine dell’umanità. La colonia stessa affronterà grandi difficoltà nei momenti in cui rimarrà scoperta, e per questo sarà indispensabile raccogliere informazioni e costruire strutture difensive adeguate per tenerla al sicuro.

Cosa ne pensate? Avete già provato queste meccaniche su Stuffed Fables?


Se voleste fare scorta di giochi per la vostra colonia, vi consigliamo come sempre MagicMerchant.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *