Nasce Jocaranda Games ed ecco il loro primo gioco

Nasce Jocaranda Games ed ecco il loro primo gioco

Un nuovo attore si muove sul palcoscenico del gioco da tavolo, ecco Jocaranda Games ed ecco il loro primo titolo.

Una nuova realtà editoriale nata alla fine dell’anno scorso, si affaccia sul mercato del gioco da tavolo con l’obiettivo di riunire famiglie, bambini e ragazzi intorno ad un tavolo, riscoprendo il piacere del gioco “off line”. (Per citare il loro comunicato).

Non si tratta di un’azienda indirizzata a localizzare giochi in italiano: Jocaranda dispone di un piccolo team di creativi che realizza i giochi che vedremo nei prossimi mesi sugli scaffali, e che ha già realizzato il loro primo titolo: Poo Poo Fighting.

Poo Poo Fighting è un gioco di carte dove si ride tanto ma dove conta anche la strategia, giocabile da 2 ad 8 tra adulti e bambini, con una durata variabile dai 10 ai 15 minuti. Reginette del gioco sono delle simpatiche e coloratissime poo poo di 1, 2, 3 e 5kg, che i giocatori dovranno lanciarsi a vicenda, utilizzando armi come catapulte, bombe, stormi di uccelli e veri e propri tsunami di poo poo. L’obiettivo è quello di terminare il gioco con meno kg di poo poo in mano. Il gioco presenta anche strumenti di difesa e carte speciali per disturbare l’azione dei propri avversari con esiti esilaranti.

Nel prossimo periodo vedremo arrivare un altro titolo, Evil Granny, liberamente ispirato a “Granny”, un videogioco indie che qualcuno di voi avrà probabilmente scaricato sul cellulare. Un genere e un tono molto diversi, si tratta infatti di un cooperativo horror dove dovremo evadere da un castello cercando di sopravvivere… a meno di non interpretare la “Granny”, che ha il compito di impedire la fuga dei malcapitati prigionieri.

Per saperne di più o per acquistare i giochi Jocaranda, potete fare un salto su www.jocarandagames.com, mentre per il resto vi ricordo MagicMerchant.it

Francesco "The Doctor"

Fondatore di Geek.pizza è stato per anni amministratore di Italiansubs con il nick di zefram cochrane prima di partire per strani e nuovi mondi. Tecnico informatico e traduttore, ama i telefilm, i giochi da tavolo e la pizza.

Ultimi articoli

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: