Giochi da tavolo: le novità della settimana

Giochi da tavolo: le novità della settimana

Spulciamo un po’ le novità di questa prima settimana di novembre.

Black Bones

Giocatori 2 – 4 | Età 8+ | Durata 30′
Aurore Marco Salogni | Editore Little Rocket Games

Preparati a levare l’ancora e affila la sciabola. Sta per cominciare la battaglia per l’egemonia dei sette mari.
Impersona uno dei quattro capitani avidi di potere e conduci la tua nave nell’arcipelago scelto per la sfida. Crea la tua strategia vincente e colpisci i tuoi avversari a suon di cannonate per conquistare l’ambito titolo Black Bones.
Tutto è lecito per tentare di colare a picco il nemico e la sua marmaglia; colpi di cannone, palle ad effetto, laser e anche scatenare l’ira del terribile kraken.
Per tutte le forche, cosa aspetti? Non fare il ratto di sentina.
Issa la bandiera e da fuoco alle polveri, la gloria ti aspetta.

Data di uscita: 2 novembre [ordinalo qui]


Pandemic Legacy: Season 0

Giocatori 2 – 4 | Età 14+ | Durata 60′
Aurore Matt Leacock | Editore Asmodee

Ecco Il terzo volume del cooperativo a campagna della linea Pandemic!

1962. Siamo all’apice della Guerra Fredda. I Sovietici hanno iniziato a lavorare su una nuova arma, un patogeno che potrebbe seminare distruzione su una scala senza eguali. Viaggerete per il mondo sotto copertura, stanerete i nemici e scoprirete i loro segreti. Questa sarà la missione più importante della vostra carriera. Il destino del mondo è appeso a un filo e il tempo è agli sgoccioli.

Pandemic: Legacy Season 0 è ripartito in 12 mesi a partire da gennaio 1962. I giocatori dovranno completare ogni mese una serie di obiettivi unici. Le decisioni che i giocatori prendono nella prima partita influenzeranno le partite successive.

Data di uscita: 2 novembre [ordinalo qui]


Black Sonata

Giocatori 1 | Età 12+ | Durata 30′
Aurore John Kean | Editore Gate On Games

In Black Sonata vi ritroverete nel bel mezzo di uno dei misteri più intriganti della vita di William Shakespeare. Nel corso dei Sonetti di questo celebre autore londinese si fa riferimento alla misteriosa figura della Dark Lady (la Dama Bruna) della quale l’autore è profondamente e ossessivamente innamorato. L’identità di questa figura è tuttavia del tutto sconosciuta agli studiosi che dibattono ancora oggi sul fatto che la donna possa o meno essere esistita ed eventualmente chi possa essere. Frutto della mente geniale dell’autore, o fiamma cocente nel suo petto?

Con un salto nel tempo che vi riporterà nellla Londra del 1600 dovrete inseguire questa misteriosa figura tra le vie di Londra, pedinandola per i luoghi più importanti nella vita di William Shakespeare. Una brillante meccanica di spostamento consentirà alla Dama Bruna di spostarsi lungo un percorso che imparerete a conoscere, per riuscire così a precederla e raccogliere gli indizi necessari a svelare la sua identità. Mettete alla prova la vostra capacità deduttiva, la vostra memoria e la vostra intuizione, in un brillante gioco in solitario dall’altissima rigiocabilità, con percorsi più o meno complessi che potrete affrontare di volta in volta per riuscire così a far luce su uno dei più sordidi ed oscuri segreti della vita del celebre William Shakespeare.

Data di uscita: 2 novembre [ordinalo qui]


Black Sonata: the fair youth (espansione)

Giocatori 1 | Età 12+ | Durata 30′
Aurore John Kean | Editore Gate On Games

The Fair Youth è un kit di 5 mini espansioni per il gioco investigativo in solitaria di Black Sonata. The Fair Youth (il Giovane Amico) è un’altra figura decisamente dibattuta presente nei Sonetti shakespeariani, c’è chi lo attribuisce ad un amico dell’autore, altri invece ritengono che l’autore parli del suo io giovanile del quale Shakespeare è vanitosamente invaghito. All’interno troverete 5 espansioni che potrete aggiungere alle vostre partite separatamente, oppure in qualsiasi combinazione:

  • Il Giovane Amico
  • Il Rendevous
  • Il Poeta Rivale
  • Le Dame Oscure
  • Avvistamento e Tracce

In Black Sonata vi ritroverete nel bel mezzo di uno dei misteri più intriganti della vita di William Shakespeare. Nel corso dei Sonetti di questo celebre autore londinese si fa riferimento alla misteriosa figura della Dark Lady (la Dama Bruna) della quale l’autore è profondamente e ossessivamente innamorato. L’identità di questa figura è tuttavia del tutto sconosciuta agli studiosi che dibattono ancora oggi sul fatto che la donna possa o meno essere esistita ed eventualmente chi possa essere. Frutto della mente geniale dell’autore, o fiamma cocente nel suo petto?

Data di uscita: 2 novembre [ordinalo qui]


Arkham Horror: Final Hour

Giocatori 1 – 4 | Età 12+ | Durata 60′
Aurore Carlo A. Rossi | Editore Asmodee

Radunate i vostri amici per un’ultima disperata resistenza in Arkham Horror: Final Hour, un gioco da tavolo collaborativo da 1 a 4 giocatori.
Un’interminabile ondata di mostri sta dilagando nel campus della Miskatonic University e dovete tenerla a bada mentre cercate disperatamente i componenti del rituale necessari a mettere fine a questa follia. In 60 minuti o meno, la collaborazione e l’esito delle indagini determineranno il vostro destino. Le probabilità di successo non sono dalla vostra: se doveste fallire, questa sarà davvero l’ultima ora per Arkham… e per il mondo intero.

Arkham Horror: Final Hour si svolge in 8 round, entro i quali gli investigatori dovranno invertire il rituale di evocazione e salvare il campus (e il mondo intero) dal Grande Antico e dai suoi gregari.
La prima metà di ogni round è la Fase delle Azioni, nella quale gli investigatori si spostano tra i luoghi, attaccano i mostri e indagano alla ricerca di indizi. Anche i mostri agiscono durante questa fase.
La seconda metà di ogni round è la Fase del Grande Antico, nella quale il Grande Antico scatena terribili effetti e vengono generati altri mostri sul tabellone.
La partita è persa in caso finisca il tempo prima che la missione sia compiuta, se un investigatore perde tutta la sua Salute o se il luogo del rituale viene invaso dai mostri.

Data di uscita: 3 novembre [ordinalo qui]


Dixit Mirror (espansione)

Giocatori 3 – 6 | Età 8+ | Durata 30′
Aurore Jean -Louis Roubira | Editore Asmodee

Finalmente l’attesissima nuova espansione per Dixit!

Un gioco sorprendente, affascinante e divertente da giocare in famiglia e con gli amici. Questo gioco pluripremiato ritorna con un’espansione di 84 carte.

Le illustrazioni dai colori intensi e vivaci create da Sébastien Telleschi svelano un riflesso fantastico del mondo in cui viviamo.

Data di uscita: 6 novembre [ordinalo qui]


Micromacro: Crime City

Giocatori 1 – 4 | Età 8+ | Durata 30′
Aurore Johannes Sich | Editore MS Edizioni

Il crimine è nascosto nei dettagli!
Benvenuti a MicroMacro, una tranquilla cittadina sopraffatta dal crimine! Violente risse, efferati omicidi e sanguinose rapine sono all’ordine del giorno in città. La polizia locale ha perso il controllo della situazione, per questo abbiamo bisogno di tutte le vostre capacità investigative!

MicroMacro è un gioco cooperativo di investigazione: dovrete risolvere ingegnosi crimini scoprendo il movente, trovando le prove e arrestando i colpevoli. Un occhio attento ai particolari e un lucido ragionamento deduttivo saranno le chiavi del vostro successo. Questo è un lavoro per veri investigatori!
Il primo caso si risolve direttamente sulla scatola!
Un design elegante ed originale mai applicato ad un gioco da tavolo, un gioco adatto sia per una serata tra amici che per migliorare il lavoro di squadra.

Componenti: Mappa gigante della città (75×110 cm), 120 carte per 16 avvincenti casi da risolvere, 1 Lente d’Ingrandimento per i dettagli nascosti

Data di uscita: 6 novembre [ordinalo qui]


E se non siete ancora soddisfatti, vi invitiamo a farvi un giretto su MagicMerchant.it per tanti ulteriori titoli!

Luca "Il ludografico"

Il Ludografico (all'anagrafe Luca Canese) è un graphic designer e modellista, con una passione smodata per i giochi da tavolo, i libri, la storia antica, i boschi, gli orsi, gli unicorni, i giochi di Ryan Laukat, le opere di Paolo Chiari e i libri pop-up di Robert Sabuda. Scrive articoli bizzarri su vari aspetti del mondo dei GdT, realizza recensioni grafiche (le Ludografiche) dei giochi che ha provato, crea giochi sotto l'egida della LuxLu GD (con il suo collega Luigi Maini), lavora come grafico freelance per le aziende e agenzie, collabora con lo studio Labmasu come progettista di organizers per giochi da tavolo e con la 4Grounds per la progettazione di navi di legno. E trova pure il tempo per giocare e badare alla sua casa. Consumato (e a volte scostumato) master e giocatore di GdR, passa da Eberron agli oscuri miti lovecraftiani con nochalance, mentre la sua casa è invasa (oltre che da libri fantasy, di illustrazioni, di storia, Funko Pop e altre cose strane) da miniature dipinte e non dei più svariati giochi.

Ultimi articoli

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: