Geek.pizza

Cowabunga!

Lucky Duck annuncia una linea per i più giovani e un sacco di Gametrayz

Lucky Duck annuncia una linea per i più giovani e un sacco di Gametrayz

Novità in casa Lucky Duck, nuovi giochi in arrivo per i più piccoli e inserti per gli amanti dell’ordine.

Lucky Duck ha un doppio annuncio per i giocatori, il primo riguarda gli amanti degli inserti e il secondo i giocatori in erba.

Il nome Gametrayz è piuttosto famoso per chi cerca un “upgrade” per i giochi da tavolo, la plancia giocatore di Terraforming Mars è probabilmente uno dei più noti. Lucky Duck aveva già annunciato una collaborazione per Kingdom Rush: Elemental Uprising, ma pare che il sodalizio sia destinato ad andare ben oltre, dato che Lucky Duck ha annunciato che distribuirà i loro prodotti su scala globale, anche se non ha ancora annunciato i dettagli in merito.

La seconda parte dell’annuncio riguarda un nuovo marchio, una linea per i più giovani: Lucky Duck Kids, di cui avete visto il logo nell’immagine di copertina.

I primi due giochi sono previsti per quest’anno e saranno giochi ibridi, ovvero utilizzeranno il supporto di un’app. La caratteristica chiave sarà lo “scan and play”, ovvero il cardine di Chronicles of Crime, ma i giochi saranno ben diversi, dato il pubblico a cui si rivolgono (dai 7 anni in su). Non si conoscono dettagli su di essi, se non l’ambientazione: un magico mondo fantasy.

Chronicles of Crime è il gioco che mi ha fatto cambiare idea sull’app di supporto nei giochi da tavolo e mi piace un sacco, quindi non vedo l’ora di vedere cosa uscirà da quella fantastica fucina di idee che è Lucky Duck.

Se non l’avete ancora acquistata, vi consiglio di dare un’occhiata alla nuova trilogia di Chronicles of Crime su MagicMerchant.it

Francesco "The Doctor"

Fondatore di Geek.pizza è stato per anni amministratore di Italiansubs con il nick di zefram cochrane prima di partire per strani e nuovi mondi. Tecnico informatico e traduttore, ama i telefilm, i giochi da tavolo e la pizza.

Ultimi articoli

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: