Geek.pizza

Cowabunga!

Giochi da tavolo: le novità della settimana (14 – 18 marzo)

Giochi da tavolo: le novità della settimana (14 – 18 marzo)

Bentrovati, amici pizzaroli! Anche questa settimana vi presentiamo le novità dei giochi da tavolo!

Torna il nostro appuntamento settimanale con le novità della settimana nel mondo dei giochi da tavolo. E, se vi siete persi la puntata precedente, non preoccupatevi: potrete trovarla [qui].

SERPENTINGIRO

Giocatori 2 – 4 | Età 3+ | Durata media 15′ | Autore Katrin Abfalter | Editore daVinci

Serpentingiro novita

I simpatici serpenti si sfidano in una gara di arrotolamento. Anche se sono lunghissimi, la coda deve sempre rimanere il più vicino possibile alla lingua biforcuta. Al termine del gioco, misura la distanza tra la testa e la coda: il giocatore con il serpente meglio arrotolato, vince la partita!

Il gioco uscirà lunedì 14 marzo e potrete acquistarlo [qui]

VEKTORACE (nuova edizione)

Giocatori 2 – 4 | Età 12+ | Durata media 75′ | Autori Spartaco Albertarelli | Editore Oliphante

Vekorace è un’emozionante corsa automobilistica che utilizza un sistema a “vettori liberi” basato sul sistema di gioco Octogon System.
Partenza lanciata, strategia di Pit Stop, sorpassi in scia, “bussate”, “sportellate”, penalità … e altro ancora!

Oltre alle 8 auto in cartoncino fustellato da montare, Kaleidos Games per agevolare gli impazienti, ha inserito all’interno della scatola 6 auto premontate in omaggio.

Il gioco uscirà lunedì 14 marzo e potrete acquistarlo [qui]

MOODBOARD

Giocatori 4 – 7 | Età 14+ | Durata media 75′ | Autori Spartaco Albertarelli | Editore Oliphante

Il gioco dei creativi, progettato e realizzato da dei veri creativi!

In ogni round di gioco uno dei giocatori diventa Il Cliente. Il Cliente fornisce un brief valido per tutte le “Agenzie” (gli altri giocatori), quindi mette sul tavolo un set di “Carte Visive” casuali, ognuna con un’immagine.

Una volta stabilito il brief, ogni Agenzia deve proporre un moodboard creativo ed efficace, in grado di catturare il fascino (e quindi i Like) del Cliente, utilizzando alcune delle Visual Card prese dal tavolo.

Un gioco dura tanti round quanti sono i giocatori (ogni giocatore interpreta il ruolo del cliente una volta).

Alla fine del gioco, ogni giocatore somma il numero di Like ricevuti e chi ne ha di più vince la partita.

Il gioco uscirà lunedì 14 marzo e potrete acquistarlo [qui]

TEA, SCONES AND ARSENIC

Giocatori 1 – 6 | Età 7+ | Durata media 25′ | Autori Pascal Boucher | Editore Oliphante

Siete membri di una vecchia famiglia aristocratica inglese. Tuo zio dall’America ha avuto l’ottima idea di morire lasciandoti in eredità la sua immensa fortuna e, per celebrare l’evento, decidi di andare a prendere un tè e goderti delle focaccine con tutta la famiglia. Tuttavia, essendo ogni erede ugualmente avido, tutti decidono di avvelenare i biscotti con Arsenico (una scommessa sicura) per aumentare la propria quota di eredità.

La digestione si annuncia difficile…

Tea, Scones and ARSENIC è un gioco di bluff per famiglie pieno di astuzia, strategia e un pizzico di fortuna. Scopo del gioco: mangiare più focaccine di tutti… senza morirne.

Il 1° giocatore prende in mano uno Scone e lo gira discretamente per conoscere la sua dose di veleno (gli altri giocatori non dovrebbero vedere nulla): o lo mangia (decide di tenerlo e lo mette nella sua Coppa davanti a sé, lato Veleno nascosto) oppure lo rimette al suo posto nella scatola e consuma una Zolletta di Zucchero per ritardare (poi può rimescolare le focaccine se vuole).

Nel corso della partita, gli Scones si accumulano sulla sua Coppa. Un giocatore può guardare le sue focaccine in qualsiasi momento. In entrambi i casi, il suo turno finisce ed è il turno del giocatore successivo. Quando un giocatore esaurisce le Zollette di zucchero, è costretto a mangiare lo Scone.

Se un giocatore raggiunge la sua naturale resistenza al veleno (cioè il numero di dosi di arsenico accumulate è uguale o superiore alla dose letale), muore (viene eliminato e i suoi Scones non vengono conteggiati).

Il gioco uscirà lunedì 14 marzo e potrete acquistarlo [qui]

IL SIGNORE DEGLI ANELLI LCG (pack espansione)

Giocatori 1 – 4 | Età 12+ | Durata media 45′ | Autori Nate French | Editore Asterion Asmodee

Cavalieri di Rohan è un mazzo precostruito da 82 carte e contiene: un mazzo pronto per giocare con protagonisti i cavalieri di Rohan (vivi l’emozione travolgente di una carica di cavalleria, colpisci rapidamente il nemico e ritirati prima che possa reagire!), gli eroi di Rohan Éomer, Lothíriel e Hirgon, ulteriori carte incentrate su Rohan da usare per potenziare e personalizzare qualsiasi mazzo.

Nani di Durin è un mazzo precostruito da 82 carte e contiene: un mazzo pronto per giocare con protagonisti i nani della Terra di Mezzo (approfitta della loro resistenza in battaglia e scopri nuove risorse scavando nel tuo mazzo!), gli eroi nanici Bifur, Ori e Dáin Piediferro, ulteriori carte incentrate sui nani, da usare per potenziare e personalizzare qualsiasi mazzo.

Elfi di Lórien è un mazzo precostruito da 82 carte e contiene un mazzo pronto per giocare con protagonisti gli elfi silvani della Terra di Mezzo (approfitta della loro grazia e agilità per adattarti a qualsiasi sfida ed essere sempre un passo avanti a ogni pericolo!), gli eroi elfici Celeborn, Galadriel e Haldir, ulteriori carte incentrate sugli elfi silvani, da usare per potenziare e personalizzare qualsiasi mazzo.

Difensori di Gondor è un mazzo precostruito da 82 carte e contiene: un mazzo pronto per giocare con protagonista il popolo di Gondor (difensori nati, danno il meglio di sé quando la minaccia del nemico incombe!), gli eroi di Gondor Boromir, Mablung e Principe Imrahil, ulteriori carte incentrate sul regno di Gondor da usare per potenziare e personalizzare qualsiasi mazzo.

I pack usciranno venerdì 18 marzo e potrete acquistarli [qui]

ARKHAM HORROR LCG – L’EREDITA’ DI DUNWICH (pack espansione Campagna e Investigatori)

Giocatori 1 – 4 | Età 12+ | Durata media 90′ | Autori Nate French | Editore Asterion Asmodee

Tempo fa, una presenza mostruosa terrorizzava l’isolato villaggio di Dunwich. La stagione dell’orrore si concluse solo dopo che tre professori della Miskatonic University – il dottor Henry Armitage, il dottor Francis Morgan e il professor Warren Rice – si recarono a Dunwich armati di una conoscenza segreta che permise loro di sconfiggere la creatura.
Ora, alcuni mesi dopo, i colleghi del dottor Armitage sono scomparsi e lui teme il peggio.

Nell’espansione campagna L’Eredità di Dunwich, da uno a quattro investigatori partiranno alla ricerca dei professori scomparsi, avventurandosi in una campagna di otto scenari che li porterà dal famigerato Clover Club e dalla prestigiosa Miskatonic University fino alla decrepita e infida Dunwich. Questa espansione include tutte le carte scenario originariamente presenti nel ciclo L’Eredità di Dunwich, riorganizzate in una sola scatola.

Nei luoghi di potere dove lo spazio ordinato decade lasciando al suo posto il vuoto, ci sono cultisti senza scrupoli pronti ad evocare abomini oltre ogni immaginazione, ma ci sono anche alcune persone coraggiose pronte a rischiare la vita per mettere fine a questi orrori.

L’espansione Investigatori presenta 5 investigatori e contiene tutte le carte giocatore e le opzioni di personalizzazione originariamente presenti nel ciclo L’Eredità di Dunwich. Abbattete gli abomini con la cuoca Zoey Samaras, fiutate una buona storia con il reporter Rex Murphy, usate denaro e ingegno per risolvere qualsiasi problema con la dilettante Jenny Barnes, parlate con i morti ed eseguite riti lugubri con il musicista Jim Culver e andate in cerca di guai con il vagabondo “Ashcan” Pete e il suo fidato segugio Duke. L’espansione investigatori L’Eredità di Dunwich può essere usata per comporre o potenziare i mazzi degli investigatori per qualsiasi scenario o campagna di Arkham Horror LCG.

Le espansioni usciranno venerdì 18 marzo e potrete acquistarle [qui] (la campagna) e [qui] (gli Investigatori)

CIARLATANI DI QUIDLIMBURGO: STREGHE ERBORISTE (espansione)

Giocatori 2 – 4 | Età 10+ | Durata media 45′ | Autori Wolfgang Warsch | Editore Devir

Espansione per Ciarlatani di Quedlimburgo che vi permetterà di introdurre il quinto giocatore nelle vostre partite e che aggiunge alcune nuove meccaniche.

Infatti, fanno la loro comparsa le streghe erboriste che forniranno una particolare abilità utilizzabile una volta a partita, viene introdotto una nuova tipologia di ingrediente ed aggiunte varianti per quelli già esistenti.

Quattro nuovi set di oggetti:
Le streghe, nuovi personaggi con abilità speciali che i giocatori possono usare una volta per partita;
Locoweed, un nuovo ingrediente il cui valore è determinato dalla sua capacità piuttosto che essere fissato
Nuovi libri sugli ingredienti per ogni tipo di ingrediente esistente, aumentandone ulteriormente la varietà;
– Componenti del giocatore in colore nero per aumentare il numero di giocatori a 5.

Il gioco uscirà venerdì 18 marzo e potrete acquistarle [qui]

BREW

Giocatori 2 – 4 | Età 10+ | Durata media 60′ | Autori Stevo Torres | Editore Ghenos Games

Il tempo è stato sconvolto e frantumato. Tutte le stagioni esistono separatamente e il ciclo tra il giorno e la notte si è spezzato: tutto ruota secondo i capricci della foresta.

Questa terra incantata è precipitata nel caos e spetta a voi, gli scaltri mistici della foresta, domare le straordinarie creature del bosco e usare la magia per riportare l’equilibrio.

In Brew, i giocatori devono scegliere come usare i dadi elemento per riprendere il dominio del maggior numero di stagioni possibile in un gioco di controllo aree, per procurarsi merci presso il villaggio locale in un gioco di piazzamento lavoratori.

Reclutare le creature del bosco e preparare pozioni vi sarà utile per controbilanciare la casualità dei tiri dei dadi o per creare un meccanismo che vi aiuti a domare le terre.

Di Brew esiste anche una piccola espansione di carte promo chiamata Creature da compagnia.

Il gioco uscirà venerdì 18 marzo e potrete acquistarle [qui]

Trovate questi e molti altri titoli ed accessori su MagicMerchant.it

Luca "il ludografico"

Il Ludografico (all'anagrafe Luca Canese) è un graphic designer e modellista, con una passione smodata per i giochi da tavolo, i libri, la storia antica, i boschi, gli orsi, gli unicorni, i giochi di Ryan Laukat, le opere di Paolo Chiari e i libri pop-up di Robert Sabuda. Scrive articoli bizzarri su vari aspetti del mondo dei GdT, realizza recensioni grafiche (le Ludografiche) dei giochi che ha provato, crea giochi sotto l'egida della LuxLu GD (con il suo collega Luigi Maini), lavora come grafico freelance per le aziende e agenzie, collabora con lo studio Labmasu come progettista di organizers per giochi da tavolo e con la 4Grounds per la progettazione di navi di legno. E trova pure il tempo per giocare e badare alla sua casa. Consumato (e a volte scostumato) master e giocatore di GdR, passa da Eberron agli oscuri miti lovecraftiani con nonchalance, mentre la sua casa è invasa (oltre che da libri fantasy, di illustrazioni, di storia, Funko Pop e altre cose strane) da miniature dipinte e non dei più svariati giochi.

Ultimi articoli

2 pensieri su “Giochi da tavolo: le novità della settimana (14 – 18 marzo)

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: