Geek.pizza

Cowabunga!

Giochi da tavolo: le novità della settimana

Giochi da tavolo: le novità della settimana

Bentrovati, amici pizzaroli! Anche questa settimana di giugno vi presentiamo le novità dei giochi da tavolo!

Torna il nostro appuntamento settimanale con le novità della settimana nel mondo dei giochi da tavolo. E, se vi siete persi la puntata precedente, non preoccupatevi: potrete trovarla [qui].

SAN FRANCISCO

Giocatori 2 – 4 | Età 12+ | Durata media 60′ | Autore Reiner Knizia | Editore Asterion Asmodee

Nel gioco da tavolo “San Francisco” interpreterete il ruolo di un urbanista con il compito di stilare il più grande progetto di sviluppo della famosa città californiana.

  • Progettate 5 tipi di quartieri diversi, in una corsa contro gli altri giocatori.
  • Scegliete il momento giusto per prendere i nuovi progetti… ma attenzione! Se ne prendete troppi, sarà difficile ottenerne altri!
  • Ottenete ulteriore prestigio progettando con astuzia la rete tranviaria.
  • Gettate le fondamenta e progettate con cura la disposizione dei terreni vicini per costruire nuovi
  • grattacieli.

Entrerete in competizione con gli altri giocatori e cercherete di passare in vantaggio prendendo le decisioni strategiche giuste. Se la vostra nuova visione di San Francisco sarà quella che si aggiudicherà più premi, otterrete la vittoria!

  • Un meccanismo inedito di pesca delle carte.
  • Partita aperta fino all’ultimo round.
  • Grattacieli in 3D e pedine tram in legno.
  • Competizione serrata per ottenere punti.

Contenuto: 4 plance città, plancia progetti, plancia punteggio, 87 carte progetto, 6 carte bonus, 12 segnalini contratto, 1 segnalino medaglia del maestro costruttore, 23 segnalini punto, 12 segnalini bonus, 10 segnalini fondamenta, 28 pedine tram, 9 grattacieli in cartoncino, 1 regolamento.

Il gioco uscirà venerdì 17 giugno e potrete acquistarlo [qui]

IL SIGNORE DEGLI ANELLI LCG: IL RISVEGLIO DI ANGMAR (espansione eroi)

Giocatori 1 – 4 | Età 14+ | Durata media 45′ | Autore Nate French | Editore Asterion Asmodee

“Ma quando cose oscure vengono dai colli senza case, o strisciano fuori dai boschi senza sole, esse fuggono da noi.”
Aragorn, La Compagnia dell’Anello.

I misteriosi Dúnedain proteggono instancabilmente i Popoli Liberi dalle ombre incombenti e le insidie striscianti. Mentre assolvono il loro compito di guardiani del reame, questi raminghi del nord si ergono indefessi davanti a ogni minaccia.

Questa espansione include 8 eroi e molte carte giocatore per aumentare le opzioni di personalizzazione di qualsiasi mazzo.

Schierate personaggi leggendari come Aragorn e Arwen per affrontare epiche imprese nella Terra di Mezzo e ostacolare i piani di pericolosi nemici. Attendete il momento giusto per sfruttare le carte valorose e imbarcatevi in nuove avventure ed emozionanti imprese secondarie.

L’espansione eroi Il Risveglio di Angmar può essere usata per comporre o potenziare i mazzi dei giocatori di qualsiasi scenario o campagna de Il Signore degli Anelli: Il Gioco di Carte.

Il gioco uscirà venerdì 17 giugno e potrete acquistarlo [qui]

L’IMPERO DI CESARE

Giocatori 2 – 5 | Età 10+ | Durata media 45′ | Autore Matthieu Podevin | Editore Asterion Asmodee

In L’Impero di Cesare, i giocatori costruiscono Strade per collegare Roma alle varie Città della mappa.
Ogni nuova Città rivendicata fornisce segnalini Città e segnalini Risorsa che conferiranno punti alla fine della partita.

È possibile inoltre ottenere punti in base al percorso che collega la nuova Città a Roma.
Il gioco termina quando Roma è collegata a tutte le Città presenti sul tabellone. D’altra parte… TUTTE LE STRADE PORTANO A ROMA! 😉

Dopo aver aggiunto il valore dei segnalini Città e dei segnalini Risorsa ai punti ottenuti durante la partita, il giocatore che avrà ottenuto il punteggio totale più alto, sarà il vincitore!

Il gioco uscirà venerdì 17 giugno e potrete acquistarlo [qui]

GRAND AUSTRIA HOTEL (nuova edizione)

Giocatori 2 – 4 | Età 12+ | Durata media 40′ | Autore Simone Luciani | Editore Asterion Asmodee

Siete nel pieno dell’era moderna viennese e state tentando la fortuna come albergatori.
Per farlo al meglio dovrete espandere il vostro piccolo hotel, nel corso di 7 round, mentre cercherete di soddisfare i desideri dei vostri ospiti, ovvero:

  • aprendo e preparando nuove camere,
  • assicurandovi che ogni ospite riceva le bevande e il cibo che ha ordinato,
  • probabilmente assumendo nuovo staff.

Nel frattempo, non dimenticate di rendere omaggio all’Imperatore o cadrete presto in disgrazia.

Gli ospiti soddisfatti vi ricompenseranno con bonus importanti e punti vittoria.
Otterrete ulteriori punti vittoria durante i conteggi dell’Imperatore dopo il 3°, il 5° e il 7° round, a seconda che siate o meno nelle sue grazie.

All’inizio di ogni round, il giocatore iniziale tira tutti i dadi, li divide in base al numero ottenuto e li colloca nelle corrispondenti aree azione della plancia delle azioni. I giocatori successivi possono passare o effettuare il proprio turno in questo modo:
1. Opzionale: Prendere 1 carta ospite dalla coda, pagandone il costo, e collocarla nella propria caffetteria.
2. Obbligatorio: Prendere 1 dado da un’area azione (prendere cibi o bevande, prendere camere etc..) e risolvere l’azione principale associata.

Le carte bonus inoltre garantiranno punti bonus extra per chi soddisfa determinate condizioni.
Gestite al meglio la vostra area personale, attingendo dalla plancia comune delle azioni e guadagnate punti round dopo round. Le cose da fare sono tantissime e la coperta cortissima!
Al termine della partita il giocatore con il maggior numero di punti vittoria sarà il vincitore.

Chi riuscirà a trasformare il suo piccolo albergo nel Grand Austria Hotel?

Il gioco uscirà venerdì 17 giugno e potrete acquistarlo [qui]

E se non vi bastano questi titoli, vi invito a fare un giretto su MagicMerchant.it per soddisfare i vostri ludici palati!

Luca "il ludografico"

Il Ludografico (all'anagrafe Luca Canese) è un graphic designer e modellista, con una passione smodata per i giochi da tavolo, i libri, la storia antica, i boschi, gli orsi, gli unicorni, i giochi di Ryan Laukat, le opere di Paolo Chiari e i libri pop-up di Robert Sabuda. Scrive articoli bizzarri su vari aspetti del mondo dei GdT, realizza recensioni grafiche (le Ludografiche) dei giochi che ha provato, crea giochi sotto l'egida della LuxLu GD (con il suo collega Luigi Maini), lavora come grafico freelance per le aziende e agenzie, collabora con lo studio Labmasu come progettista di organizers per giochi da tavolo e, in passato, con la 4Grounds per la progettazione di navi di legno. E trova pure il tempo per giocare e badare alla sua casa. Consumato (e a volte scostumato) master e giocatore di GdR, passa da Eberron agli oscuri miti lovecraftiani con nonchalance, mentre la sua casa è invasa (oltre che da libri fantasy, di illustrazioni, di storia, Funko Pop e altre cose strane) da miniature dipinte e non dei più svariati giochi.

Ultimi articoli

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: