Geek.pizza

Cowabunga!

PAPER TALES: TRA REALTA’ E FIABA!

PAPER TALES: TRA REALTA’ E FIABA!

Ciao a tutti giocatori e giocatrici! 🎲

In questo articolo parleremo di un titolo di carte divertente ed in stile medioevale in cui dovremo arruolare diversi personaggi e creature tratti dal mondo fantasy che ci aiuteranno a sviluppare il nostro regno e a vincere guerre contro i nostri avversari.

PANORAMICA DEL GIOCO

Paper Tales è un gioco, come già detto, di carte che si basa sulla meccanica del Draft (se non conoscete questo tipo di dinamica, ve la spiego: si ricevono delle carte, se ne sceglie una da tenere e le restanti si passano in senso orario o antiorario, dalle altre carte ricevute se ne seleziona un’altra e il restante mazzo si passa e così via, fin quando non avete il numero necessario di carte per poter giocare), in cui avremo la possibilità di schierare fino a 4 carte in uno schema 4×4 (2 carte sopra e 2 sotto), con la possibilità di mettere diversi personaggi a seconda delle caratteristiche e del tipo di strategia che intenderemo perseguire.

Le carte ci permetteranno di essere più forti in guerra grazie ai punti forza presenti subito sotto il disegno della carta stessa, oppure di produrre più risorse (cibo, legno e cristallo) che saranno utili per lo sviluppo del nostro regno.

Il Draft di carte è fondamentale per iniziare a pianificare la propria strategia!

SVOLGIMENTO DEL GIOCO

Paper Tales è suddiviso in 6 fasi, scopriamole una per una:

FASE 1: RECLUTAMENTO – In questa fase faremo il Draft di carte, ne riceveremo 5 e ne terremo una e le restanti le passeremo al giocatore a destra (nei turni pari) o a sinistra (nei turni dispari), fino a che tutte le carte sono state distribuite tra i giocatori (eccezion fatta in 2 giocatori, in questo caso si riceveranno 9 carte a testa ed a ogni turno andrà tenuta una carta e ne verrà scartata un’altra, togliendo la possibilità al nostro avversario di poterla scegliere).

FASE 2: SCHIERAMENTO – Nella seconda fase di gioco potremo schierare le carte che avremo messo da parte durante la prima fase fino ad un massimo di 4 carte coperte, 2 avanti e 2 dietro (le carte potranno arrivare a 5 in totale con 3 avanti e 2 dietro grazie al potere degli Edifici), le carte che avanzeranno verranno scartate eccezion fatta per una che potremo tenere da parte per il turno successivo. Inoltre in questa fase potremo giocare nuove carte, spostare e/o eliminare quelle già presenti dai turni precedenti.

FASE 3: GUERRE – Il cuore del gioco è in questa fase, scopriremo le carte giocate inizialmente in maniera coperta e si sommerà il valore Forza scritto sulle carte che sono state schierate davanti (eccezion fatta per alcune carte che aiutano anche stando dietro), chi ha più forza guadagna 3 punti vittoria. In caso di pareggio entrambi i giocatori fanno 3 punti.

FASE 4: RENDITA – Questa è la fase in cui si guadagnano monete, 2 sono date in automatico ad ogni turno di gioco più eventuali monete guadagnate dall’effetto delle carte schierate, queste ci serviranno per pagare le carte che metteremo in gioco e per pagare il costo di eventuali terreni per ogni Edificio aggiuntivo che costruiremo oltre al primo.

FASE 5: COSTRUZIONE – In questa fase potremo costruire gli Edifici, ognuno ha un costo in monete o in materiali ed ogni Edificio ha due livelli di crescita, livello Base e livello Avanzato. E’ possibilie costruire, se si possiedono le risorse necessarie, direttamente il livello Avanzato che come già scritto in precedenza ci permetterà di schierare 5 carte e non più 4 in totale. Tenete a mente che ogni nuovo Edificio comporta il pagamento di 2 monete per essere costruito, solo il terreno del primo Edificio non ci costerà nulla.

FASE 6: DECADIMENTO – La particolarità di Paper Tales è che le carte che andiamo a schierare invecchiano e poi muoiono, in questa fase andremo a mettere un segnalino Decadimento su tutte le carte presenti, e le carte che già ne hanno uno.. ci abbandonano per sempre (tranne per effetto di alcune carte che allungano la vita di altre carte).

I turni saranno alternati in senso orario e antiorario.

IN DEFINITIVA

In Paper Tales è importante saper sfruttare al meglio le combo tra diverse carte, che possono essere devastanti e portare il round (e forse la partita) a nostro favore.

Il gioco dura solo 4 turni che se da una parte è un pregio perchè rende questo titolo godibile e non troppo complesso anche per i giocatori alle prime armi, dall’altra parte è un po’ il suo tallone d’Achille in quanto non permette di elaborare strategie a lungo termine.

Gli Edifici saranno molto utili durante i turni di gioco.

Sul nostro canale Youtube I GIOCO LIBERO abbiamo fatto un Gameplay a 2 giocatori in cui io (Francesco) e Deborah ci siamo sfidati all’ultima carta.. chi avrà avuto la meglio? 🤔

Scopritelo guardando il video, buona visione! 😊

https://youtu.be/98SkKkqWmZo

I Gioco Libero

Ultimi articoli

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: