È morto Satoru Iwata, presidente di Nintendo

Aveva soltanto 55 anni Satoru Iwata, è morto sabato scorso a causa di un colangiocarcinoma.

Lavorava per Nintendo dal 1983, sotto la sua presidenza l’azienda ha visto nascere Wii e DS (ma anche GameCube e Wii U).

La Wii U era stata un flop e di questo si era assunto la responsabilità, dimezzando per sei mesi il proprio stipendio, così come aveva fatto in occasione dei pessimi risultati del 3DS alcuni anni prima, un uomo che teneva all’azienda che presiedeva, a differenza di molti dirigenti di cui sentiamo parlare quotidianamente.

Per questo suo impegno, per la sua gentilezza, sono migliaia le persone che lo ricordano. Ho scelto tre tweet, ma in rete sono migliaia a rendere omaggio a questa persona di cui magari non conoscevamo nemmeno il nome ma che, sicuramente, ha avuto un impatto sulla nostra vita.

Rispondi