Si è spento Gunnar Hansen: Leatherface di Non Aprite quella porta

È morto sabato scorso all’età di 68 anni a causa di un tumore pancreatico Gunnar Hansen, l’attore che ha interpretato uno dei cannibali più terrificanti del cinema.

Lo ricordiamo per la sua interpretazione nel ruolo di Leatherface nel capolavoro horror Non aprite quella porta (The Texas Chain Saw Massacre) di Tobe Hooper del 1974.

Gunnar Hansen
Gunnar Hansen

Gunnar Hansen entrò nel mondo del cinema subito dopo la sua laurea, nel 1973, anno in cui fece un’audizione per Tobe Hooper che lo scelse per interpretare il cannibale mascherato nel suo inquietantissimo horror indipendente.

Il suo personaggio resterà nella storia del cinema horror: è impossibile infatti dimenticare la sua maschera di pelle umana, il suo grembiule da macellaio ed ovviamente la sua motosega.

Dopo il suo debutto in Non aprite quella porta, ha recitato in più di 20 film tra cui molti low-budget e B-movies.

Inoltre, nel 2013 ha pubblicato un libro di memorie proprio sul making of di Non aprite quella porta , intitolato Chain Saw Confidential: How We Made the World’s Most Notorious Horror Movie.

Lo salutiamo così, ricordando il suo personaggio più famoso ma anche l’uomo che c’era dietro la maschera.

(Via Blastr e Wikipedia)

Rispondi