The Hateful Eight: il 25 dicembre In America Tarantino verrà trasmesso in 70 mm

Il 25 dicembre i fan americani festeggeranno il Natale con un bel regalo: The Hateful (H8ful) Eight verrà trasmesso sul grande schermo in pellicola 70 mm. 

L’attesa per il nuovo film di Quentin Tarantino si fa sempre più interessante, almeno se vi trovate in America. È stato infatti da poco annunciato che il 25 dicembre nei cinema americani verrà trasmessa la versione girata in pellicola 70 mm, da non perdere se siete appassionati dell’analogico.

Tarantino ci invita all’evento con queste parole: “See it in glorious 70mm on Christmas Day.

La versione 70 mm conterrà 18 minuti in più di girato, di cui 6 minuti di prologo e 12 di intermezzo per un totale di 3 ore e 2 minuti di film. Purtroppo ad oggi non sembra che in Italia verrà trasmessa la versione 70 mm ma solo quella digitale, che arriverà nelle nostre sale il 4 febbraio 2016.

Tra il cast, troviamo gli intramontabili Samuel L. Jackson, Kurt Russell e Tim Roth, assieme a Jennifer Jason Leigh, Walton Goggins, Demián Bichir, Michael Madsen e Bruce Dern.

Il film è ambientato dopo la guerra civile americana e racconta di un cacciatore di taglie John Ruth, “Il Boia” (Kurt Russel) che deve consegnare alla giustizia la ricercata Daisy “La Prigioniera” Domergue (Jennifer Jason Leigh). Lungo il cammino Ruth e Daisy incontrano altri due viaggiatori: il maggiore Marquis “Il Cacciatore di Taglie” Warren (Samuel L. Jackson) e Chris “Lo sceriffo” Mannix (Walton Goggins). I quattro viandanti si trovano costretti ad interrompere il loro cammino per via di una bufera di neve e si fermano in un rifugio di montagna. Qui incontrano gli altri quattro protagonisti: Bob “Il Messicano” (Demián Bichir), il gestore del posto, Oswaldo “Il piccoletto” Mobray (Tim Roth),  il cowboy Joe “Picchiavacche” Gage (Michael Madsen) e con il generale Sanford “Il Confederato” Smithers (Bruce Dern). Il gruppo è quindi ora composto da otto persone, The Hateful Eight appunto. Ben presto questi otto sconosciuti capiscono che forse non ce la faranno mai ad arrivare a destinazione, ma che il loro obiettivo è sopravvivere ai tradimenti e gli inganni che ognuno ordisce ai danni degli altri.

Eccovi il trailer in inglese, buona visione!

(Via BoingBoing e Wikipedia)

Rispondi