Inizia la produzione della seconda stagione di The Orville con novità dietro le quinte

Joe Menosky, storico autore e produttore di Star Trek si unisce allo staff di The Orville che inizia in questi giorni la produzione dei nuovi episodi

Da pochi giorni è iniziata la produzione della seconda stagione di The Orville, la serie nemica/amica di Star Trek che è riuscita a soffiare a Discovery un autore di tutto rispetto come Joe Menosky.

Menosky è un nome familiare per i fan di Star Trek, dato che dozzine di sceneggiature delle serie anni ’90 portano la sua firma (il suo episodio più noto è probabilmente Darmok, di The Next Generation).

Dopo una breve esperienza in Star Trek: Discovery dove, chiamato dall’ideatore della serie Bryan Fuller, ha scritto insieme a Ted Sullivan la sceneggiatura dell’episodio 1×06 (Lete), sembra che Menosky sia passato alla concorrenza.

Seth MacFarlane (interprete del Capitano Ed Mercer e creatore di The Orville) ha anticipato che la seconda stagione della serie sarà ancora più orientata verso la fantascienza, com’era già evidente dall’evoluzione della prima stagione. In quest’ottica, il talento di Menosky si rivelerà certamente d’aiuto.

Nei nuovi episodi conosceremo anche due nuovi personaggi, uno interpretato dall’attrice Jessica Szohr (Shameless, Twin Peaks, Gossip Girl) e l’altro dall’attore Chris Johnson (Betrayal, The Vampire Diaries). Il personaggio interpretato da Johnson (stando a questo scatto rubato) dovrebbe chiamarsi “Cassius“.

Negli USA, la seconda stagione di The Orville debuterà in autunno su Fox. In Italia, la prima stagione è attualmente trasmessa su FoxHD, canale del pacchetto Sky.

1 commento su “Inizia la produzione della seconda stagione di The Orville con novità dietro le quinte

Rispondi