Joss Whedon curerà il reboot di Buffy!

Joss Whedon curerà il reboot di Buffy!

Variety riporta che 20th Century Fox Television sta lavorando al reboot di Buffy the Vampire Slayer, ma state tranquilli: Joss Whedon è coinvolto!

La notizia bomba arriva nel bel mezzo del San Diego Comic-Con e oscura le notizie della manifestazione: 20th Century Fox Television sta sviluppando un reboot di Buffy! La cosa più importante è, comunque, il nome del produttore esecutivo: Joss Whedon. La presenza del creatore della serie sicuramente tranquillizza un po’ tutti, ma non è da solo: nella squadra troviamo anche la sceneggiatrice Monica Owusu-Breen e si sa già che il ruolo principale sarà di un’attrice di colore.

Altri produttori esecutivi saranno Gail Berman, Joe Earley, Fran Kazui e Kaz Kazui e non si sa ancora dove andrà in onda la serie, ma vedo già una guerra tra network all’orizzonte: Buffy è sempre Buffy.

Come sempre, Whedon sceglie i propri collaboratori di punta tra persone con cui ha già lavorato. Owusu-Breen, infatti, oltre ad aver lavorato ad Alias, LOST e Fringe è nel team di Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D. dal 2013 (serie che vede proprio Joss Whedon tra i produttori esecutivi)

E quindi Whedon fa tripletta, infatti è di questi giorni l’annuncio dell’ordine di HBO della sua “The Nevers” ed è ache produttore esecutivo di una comedy in lavorazione per Freeform: “Pippa Smith: Grown-Up Detective”.

Siamo quindi alla terza generazione di Buffy. La prima apparizione è del 1992, nel film scritto da Whedon, la cui esecuzione non è piaciuta granché all’autore, che pochi anni dopo (1997) ha lanciato Buffy, The Vampire Slayer in TV. Stesso titolo, ma toni più cupi e personaggi più interessanti. Non credo di dover dire nulla sui personaggi di Whedon, come autore è sempre stato anni luce avanti, rispetto alla media.

La storia di Buffy è proseguita anche dopo la chiusura della serie TV, grazie ai fumetti e quella resterà intatta, ma avremo occasione di ripartire da zero, anche se sarà difficile confrontarsi con episodi come Hush, Once More With Feeling, Seeing Red o The Body (mi viene la pelle d’oca solo a scriverne il titolo).

Chissà se vedremo qualche cameo… io vedrei bene Anthony Head come bidello, un po’ come fa Stan Lee nei film Marvel.

Francesco "The Doctor"

Fondatore di Geek.pizza è stato per anni amministratore di Italiansubs con il nick di zefram cochrane prima di partire per strani e nuovi mondi. Tecnico informatico e traduttore, ama i telefilm, i giochi da tavolo e la pizza.

Ultimi articoli

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: