Come dovrebbe finire Game of Thrones

Manca ancora parecchio alla stagione conclusiva di Game of Thrones, ma come andrà a finire? Ecco come penso che dovrebbe chiudersi la serie.

Sono ormai passati più di 365 giorni dalla messa in onda dell’ultimo episodio della settima stagione di Game of Thrones, e molti fan impazienti (sottoscritto incluso) stanno aspettando l’arrivo del 2019 per vedere l’ultima stagione conclusiva, che ricordo, sarà di soli 6 episodi, ma come affermato dagli autori, gli episodi saranno ben più lunghi rispetto a quelli delle stagioni precedenti. Questo viene appunto confermato dal presidente della programmazione di HBO Casey Bloys, il quale ha detto che saranno sicuramente più lunghi, ma non dureranno due ore a differenza di ciò che si era precedentemente vociferato. Inoltre di recente siamo venuti a sapere che purtroppo ci sarà un ulteriore ritardo nella messa in onda della serie. Ancora non è chiaro se riusciremo a vedere gli episodi per la fine del primo semestre del 2019 o addirittura in autunno.

In molti hanno fantasticato sul finale della serie, si è anche parlato di una bozza del finale girata in rete, e che si può ancora trovare, ma dubito sia da considerarsi attendibile. Si tratta molto probabilmente di un prodotto amatoriale.
Come molti appassionati/drogati della serie, ho costruito quello che secondo me potrebbe essere un possibile finale di Game of Thrones.

 

Euron torna a Westeros con la Compagnia Dorata comprata con l’oro dei Tyrell. Nei libri la compagnia dorata è stata cacciata ed esiliata ad Essos e ora fa finalmente ritorno aWesteros, grazie Cersei e Euron. Nei libri si parla molto del fatto che la compagnia dorata non rompe mai un patto, ma si dice anche che ha un grosso interesse nel tornare a Westeros. Dunque proprio per questo a mio avviso per la prima volta nella sua storia, la compagnia dorata romperà l’alleanza con Euron per supportare il Nord, con la speranza poi che il loro esilio termini dopo la fine della guerra.

Cersei finalmente morirà e per mano del fratello Jamie, come profetizzato da Maggy la rana. Anche Jamie morirà, probabilmente tra le braccia di Brienne.

La Montagna o quel che ne resta di essa, verrà uccisa dal fratello il quale avrà finalmente la sua vendetta.

Varys e Melisandre moriranno, come profetizzato dalla Sacerdotessa Rossa.

Lo so, moltissimi adorano il personaggio di Jon Snow e lo vedono come il miglior candidato per il trono. Ma chi ha capito bene il personaggio e la storia creata da George R. R. Martin, Game of Thrones non va mai come si vorrebbe, adora distruggere sogni e speranze di tutti, e perciò scarto categoricamente Jon Snow come nuovo Re dei sette regni. Inoltre Jon Snow non è un uomo che vuole il trono, non ama comandare, e come ha detto nella settima stagione a Daenerys, lui, a differenza di tutti, non ama fare ciò che gli riesce meglio (combattere appunto). Jon ha anche affermato prima di partire per Dragonstone, che non voleva nemmeno essere Re del Nord, dunque, nel caso in cui sopravvisse alla guerra con il Night King e avesse la possibilità di salire sul trono, rinuncerebbe in favore dell’unico erede possibile di Re Robert, ossia Gendry, il quale dopo esser stato salvato da Davos e liberato dalle grinfie della piromane Melisandre, è salito su una barca a remi e, seguendo le note della canzone di Orietta Berti, si è dato alla fuga. Reputo che non avrebbe avuto alcun senso farlo tornare solo per partecipare alla nuova guerra in arrivo se non per farlo diventare poi re. Avrebbe un senso, si chiuderebbe un cerchio aperto nella prima stagione e tornerebbe sul trono un Baratheon come all’inizio della storia che abbiamo visto. Inoltre sono abbastanza convinto che sua moglie sarà Arya, la quale, prima che lui partisse con la Fratellanza senza Vessilli, gli disse che lei poteva essere la sua famiglia. Gendry rispose che lei sarebbe stata la sua Lady (possibile spoiler?). Inoltre i piu’ informati sanno che Arya è il personaggio preferito della moglie di George Martin, dunque quale fine migliore per il personaggio più amato dalla moglie di George? Insomma moglie felice, vita felice.

Su Tyrion non ho alcun dubbio, sopravviverà, erediterà Casterly Rock e probabilmente servirà il nuovo re come Primo cavaliere.

Ovviamente prima tutto ciò, dovrà essere ucciso l’ultimo cattivo rimasto, Euron. Quest’ultimo verrà ucciso da Theon, il quale completerà il proprio percorso di redenzione salvando la sorella uccidendo lo zio. Probabilmente anche Theon perderà la vita durante lo scontro con Euron.

Art by @enyamahuta

E Daenerys? Sono abbastanza convinto che morirà, morte che mi sconvolgerà più di quella di Viseryon e per la quale sono ancora in lutto. Tanti ritengono che muoia di parto, ma non penso che sia questa la causa della sua dipartita. In rete girano svariate teorie, ma le due più probabili sono quella riferita ad Azor Azhai e quella in cui Daenerys diventa la Night Queen.
Azor Azhai fu l’eroe scelto per combattere le creature della notte, e per far ciò dovette forgiarsi una spada in grado di distruggere queste creature. Per farla breve, dopo svariati tentativi, creò Portatrice di Luce dopo aver trafitto il cuore della sua amata, Nissa Nissa. Personalmente reputo che la seconda teoria si unisca alla prima, ovvero Daenerys diventa la Regina della Notte, morendo per mano di Jon Snow.
Penso che la morte della Madre dei Draghi sarà l’unico mezzo per riportare la pace su Westeros. Daenerys è la chiave. Ricordiamo tutti la famosa visione che ha avuto, quella in cui lei finisce oltre la barriera. Il che indica sia, che quando era molto vicina a sedersi sul trono ha preferito andare a nord, sia che resterà oltre la barriera. Daenerys nella visione ha visto la sua metà oltre la barriera (lei ha visto Drogo e suo figlio, ma Drogo, il cui corpo è stato bruciato ad Essos, non solo può simboleggiare la rappresentazione del suo futuro partner, ovvero il Night King ma anche il fatto che la sua morte avverrà proprio oltre la barriera). Daenerys inoltre è la regina del fuoco, ma morta e riportata in vita dal Re della notte, diventerebbe la Regina del Ghiaccio, motivo in piu’ per cui il il Night King la vorrebbe.
Reputo dunque che Daenerys si sacrificherà volontariamente dando la propria vita a seguito di un patto fatto con il Night King, per fermare la guerra e riportare la pace su Westeros. E sarà proprio Jon Snow a ucciderla e questo riporta proprio alla prima teoria, quella Nissa Nissa.
Dopo essere diventata la Regina della notte tornerà a Nord assieme al Night King e la sua armata.

Per quanto riguarda gli ultimi due fratelli Stark, penso – e mi auguro – che Bran venga ucciso durante la guerra, probabilmente dal Night King, mentre Sansa sopravviverà, diventando la Lady di Winterfell e avrà il compito di ricostruire il nord dopo esserne diventata la guardiana.

Ah, dimenticavo i draghi. Muoiono tutti.

Detto questo l’unica domanda che secondo me non avrà mai una risposta è: Ma che cosa ha fatto Podrick a quelle tre prostitute?

 

Fonte: Digital Spy

Rispondi