L’universo di The Walking Dead è in espansione: nuovi film e serie TV in arrivo

Pare che l’emittente televisiva statunitense AMC stia programmando di espandere il mondo post-apocalittico di The Walking Dead creando nuovi film e serie TV, non per forza ambientati negli Stati Uniti.

È stato Josh Sapan, amministratore delegato della AMC, ad affermare che le intenzioni della rete televisiva sono quelle di portare avanti il franchise di TWD per almeno il prossimo decennio, se non oltre. [Addirittura!]

Non avendo specificato altro, alcuni pensano che ci sia la volontà di proseguire con la serie di punta, la quale arriverà alla sua nona stagione quest’autunno.
[Questo vorrebbe significare altre 10 stagioni di The Walking Dead, si salvi chi può!]

Secondo l’intervista rilasciata a Bloomberg, i piani in serbo per The Walking Dead sarebbero molto ambiziosi:

La compagnia proprietaria dell’ormai celebre serie TV zombie-apocalittica, pianifica di produrre molteplici film e telefilm basati sulle graphic novel da cui la serie originale è stata tratta. AMC starebbe prendendo accordi con varie grandi compagnie di media alla ricerca di partner per i nuovi progetti, che potrebbero costare complessivamente svariate centinaia di milioni di dollari ma che frutterebbero bene a livello di merchandising, essendo The Walking Dead una delle serie TV più popolari in dozzine di Paesi. La scelta di proseguire e di espandere l’universo nato dai testi di Robert Kirkman sarebbe quindi dettata proprio dal fatto che da otto anni TWD è votata tra le serie TV più seguite.

Attualmente, oltre alla serie TV principale, i fan dispongono anche del prequel spin-off Fear the Walking Dead, alla sua quarta stagione e di The Talking Dead, un talk show in cui gli ospiti commentano insieme l’ultima puntata, subito dopo la sua messa in onda.

Ma quello che tutti ci chiediamo è: sentivamo davvero la necessità di altri show ispirati a The Walking Dead dopo che le ultime stagioni hanno, secondo il parere di tantissimi, perso il loro brio?

Non sarebbe forse meglio investire soldi ed energie sulla serie principale per risollevarla dalla noia mortale (se non addirittura concluderla) invece di spendere tempo e denaro in nuovi prodotti?

Che The Walking Dead sia destinato a vivere per sempre?

Le serie TV, come gli zombie, non sono immortali, dopotutto.

[Specialmente quando hanno raggiunto ed oltrepassato un punto morto, come in questo caso!]

Rispondi