Ecco come è stata creata L3-37 in Solo: A Star Wars Story

Se pensavate che L3-37 fosse completamente digitale, dovrete ricredervi, ecco Phoebe Waller-Bridge in azione.

Phoebe Waller-Bridge non ha semplicemente dato la voce da L3-37, come rivela questo video di Hybride Technologies che mostra la realizzazione di Solo: A Star Wars Story. L’attrice ha indossato una tuta verde e un costume che ricreava parte delle fattezze di L3-37.

Star Wars è fatto di tanti, tantissimi effetti speciali, ma ancora una volta vediamo che, quando è possibile, si preferisce avere una persona sul set con cui interagire, per rendere più naturale la recitazione degli attori e per dare ai personaggi creati digitalmente delle movenze particolari.

Ora, per me K-2SO risulta imbattibile, ma anche L3-37 non mi è dispiaciuta, e voi chi preferite?

Rispondi