Awaken Realms lancia il suo nuovo progetto: Tainted Grail – The Fall of Avalon

Awaken Realms si inventa l’ennesimo titolo che, con ogni previsione, punterà a sbancare ancora una volta Kickstarter. Riuscirà Tainted Grail a essere all’altezza dei grandi successi precedenti di Awaken Realms come Lords of Hellas e Nemesis?

Partiamo con qualche informazione di base:

    • Quando verrà lanciato? Il 5 dicembre alle ore 17!
    • Sarà in italiano? Sì! 
  • Esiste un gruppo facebook italiano? Certo, clicca qui!
  • C’è un regalo per chi finanzierà il progetto dal primo giorno? Sì! Un personaggio bonus che, altrimenti, verrebbe venduto a parte per 10$. Finanziate subito! Avrete tutto il tempo per ripensarci e modificare/cancellare il vostro pledge.
  • Alcuni chiedono se ci siano somiglianze tra Tainted Grail (TG) e 7th Continent (7thC), a questa domanda facciamo rispondere Ale del DBC che ha avuto modo di provare il gioco anche ad Essen 2018:
    “I punti in comune dei due titoli sono evidenti ma lo sviluppo meccanico è molto diverso. Sia in 7thC che in TG c’è un sistema di esplorazione basato sulle carte e ci sono personaggi con abilità peculiari. Però 7thC è un viaggio più solitario e deterministico, basato su scommesse statistiche che vengono verificate con il mazzo di carte esplorazione. Mazzo che rappresenta sia le abilità sia il tempo a disposizione del giocatore per completare il gioco. Tutto è sviluppato dalle carte e sulle carte che confezionano la partita in corso.
    TG, invece, integra un libro di script, tipo quello di This War of Mine, in cui vengono richiamati dei paragrafi che ricordano i librogame. Leggi, fai una scelta, tiri un dado (se richiesto) verificando i valori di statistiche del personaggio e applichi il risultato. A volte ti vengono assegnate missioni o condizioni che a cascata aprono a nuove possibili scelte nel libro. La principale valuta è la “stamina” che consente di effettuare le azioni in mappa. La investi per combattere, per esplorare, per raccogliere risorse da un’area per completare una missione, etc etc. Ogni personaggio è diverso e ha a disposizione un mazzo peculiare di carte. Queste carte servono nei combattimenti, la cui meccanica si basa sulla corrispondenza dei simboli delle carte Mostro con quelle delle proprie carte. La collaborazione mi è sembrata essere più spinta e sostenuta, rispetto a 7th Continent.
    Inoltre c’è il discorso “mostri”: in 7thC non avrai mai un mostro che vaga per la mappa. Su TG, invece, saranno presenti delle creature ad ostacolare il tuo viaggio. Creature che si muoveranno in base al lancio di un dado (per determinare la direzione), tipo Lords of Hellas.
    Per tornare sui punti in comune fra i due titoli: la scatola è strutturata con il sistema dell’Open and Play ed ha una procedura di salvataggio che ricorda un po’ 7thC.
    Tirando le somme: sono giochi diversi nello sviluppo ma si capisce benissimo che 7thC ha ispirato TG.”

Tainted Grail: The Fall of Avalon è un gioco cooperativo di avventura e sopravvivenza per 1-4 giocatori, ambientato nel mondo delle leggende di Re Artù e caratterizzato da una reinterpretazione in chiave molto più cupa.

Ideato da Krzysztof Piskorski (uno dei più famosi scrittori fantasy polacchi) e Marcin Świerkot (proprietario di Awaken Realms, sviluppatore di Lords of Hellas, Nemesis, The Edge: Dawnfall) Tainted Grail vi porterà all’avventura, facendovi vivere i meccanismi che regolano sopravvivenza ed esplorazione con un perfetto sviluppo del personaggio ed emozionanti sistemi di combattimento e di incontri diplomatici.

Un’esplorazione profonda, immersiva e guidata dalla storia darà vita al mondo di Avalon, sfidando te e la tua squadra in scelte difficili con conseguenze enormi. Oltre 100.000 parole costituiranno centinaia di script di storie ramificate che forniranno molti percorsi diversi per raggiungere il vostro obiettivo e diversificare i finali delle vostre avventure!

Oltre al notevole impatto narrativo, saranno presenti anche grafiche e materiali di alto livello. Ci riferiamo in particolare al box dei mostri che verrà consegnato con il gioco base, e non a distanza di mesi. Se volete avere un assaggio dei mostri presenti in questo box, date un’occhiata alla galleria qui di seguito. Ricordo, per chiarezza, che il box dei mostri è un’aggiunta al pledge base e non influisce in nessun modo sul gameplay, lo ha specificato direttamente Awaken Realms. Quindi, per una volta, le miniature non sono affatto al centro dell’attenzione.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Aspetti fondamentali del gioco

  • Esplora e prendi decisioni

Viaggerete esplorando i segreti più arcani di una terra oscura basata sulle leggende arturiane e sulla mitologia celtica. Le vostre decisioni daranno forma sia alla vostra avventura che al mondo intorno a voi, rivelando le conseguenze delle vostre azioni e decisioni solo nel lungo termine. Una linea narrativa profonda e ramificata consentirà di affrontare i problemi in modi diversi, assicurandovi partite sempre diverse.

  • Sopravvivi e sviluppa

In una terra lacerata dai conflitti e che lentamente affonda nel Wyrdness, sopravvivere è una sfida quotidiana. Inoltre, i Guardiani Menhir, che permettono di viaggiare sicuri in tutto il regno, si stanno lentamente oscurando, trasformando così la mappa in un puzzle più complicato e coinvolgente. Per superare queste sfide, il tuo personaggio si svilupperà attraverso diversi attributi, in antitesi l’uno con l’altro, come Aggressivita – Empatia o Praticità – Spiritualità. Questi attributi sbloccheranno una ricca scelta di abilità e condurranno a diverse strategie di deck-building, rendendo il progresso del personaggio significativo e profondo.

  • Combattimento e diplomazia

Il personaggio che svilupperai verrà testato con moltissimi incontri; essi potranno essere di due tipi: incontri di combattimento o diplomatici. A volte avrai bisogno di forza bruta, ma spesso la diplomazia potrà essere un’opzione migliore e più congeniale. Indipendentemente dal fatto che tu combatta con la tua forza o il tuo ingegno, l’esclusivo sistema di incontri (senza l’ausilio dei dadi) renderà divertente e stimolante la risoluzione di ogni conflitto.

  • Decisioni e Conseguenze

Tainted Grail vi costringerà a fare scelte difficili con conseguenze che potrebbero presentarsi anche diversi decenni dopo, in una futura Campagna, cambiando l’ambiente e l’equilibrio dei poteri sull’isola. Ciò renderà uniche le vostre partite e vi darà il potere di plasmare sia il mondo che la vostra storia.

  • Scopri

Ad Avalon una leggenda si nasconde dietro ogni pietra e ogni albero. Tutti i luoghi hanno le loro storie e i loro numerosi segreti da scoprire. Luoghi e personaggi sono spesso molto più di quello che sembrano. Mentre pian piano riuscirete a mettere insieme tutti i pezzi del puzzle, questa terra vi riserberà sempre una sorpresa dietro l’angolo. Creato da uno dei migliori autori fantasy polacchi, Krzysztof Piskorski, la storia di Tainted Grail: The Fall of Avalon mira a superare i confini della narrativa non lineare.

  • Personaggi

I personaggi che impersonerete non saranno i tipici “eroi” ma bensì la squadra “di riserva”, quelli che sono stati lasciati indietro, chiamati solo dopo che i veri campioni hanno fallito o sono caduti. Ognuno di loro sarà unico, con le sue abilità speciali e, allo stesso tempo, i suoi svantaggi. Ognuno avrà il proprio mazzo di combattimento e di diplomazia personalizzabile.

I presupposti ci sono tutti, non resta che dargli fiducia. Non dimenticate i link a inizio pagina, vi saranno di sicura utilità.

Qui di seguito, invece, vi lascio altre immagini del gioco!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Rispondi