Potremmo non vedere mai tutto Black Mirror: Bandersnatch

A quest’ora avrete probabilmente visto Bandersnatch, ma non l’avete visto tutto!

Bandersnatch è il film di Natale di Black Mirror, un esperimento decisamente interessante, nel quale lo spettatore è chiamato a dire la sua e le scelte che prenderà, altereranno il corso della storia.

Il film ha almeno 5 finali diversi e, molto probabilmente, non vi basterà una sola visione per vederli tutti. Alcuni vi consentiranno di tornare indietro e prendere una decisione diversa, altri vi porteranno direttamente ai titoli di coda.

Quando avrete visto tutti i finali, magari cercando su Internet il diagramma di flusso delle scelte che vi fanno arrivare alle varie destinazioni, tornerete alla home page di Netflix soddisfatti, ma non sapete che non avete visto tutto ciò che c’era da vedere.

Il regista di Bandersnatch, David Slate, ha rivelato l’esistenza di alcune “uova d’oro” (così le ha chiamate), così difficili da scoprire che potrebbero non essere mai viste. Durante un incontro dove veniva proiettato il film in anteprima per i giornalisti, nel quartier generale di Netflix, Slate ha spiegato che c’è una scena così ben nascosta che non poteva accedervi in quel momento.

C’è sicuramente un punto dove si potrebbero nascondere queste “uova d’oro”, ovvero quello dove l’utente può inserire un input libero, ma chissà se ci sono altri punti cliccabili.

Black Mirror ritorna quest’anno, ma intanto potete darvi alla caccia delle uova d’oro, se ne trovate una fatecelo sapere!

Fonte: io9

Rispondi