I Board Game Meme della settimana [22 – 28 aprile 2019]

Meme e giochi da tavolo, ecco la rassegna settimanale di Board game meme che lavora per voi nonostante i ponti!

Il più bel lunedì dell’anno, l’unico con la certezza di non lavorare (almeno per la maggior parte di noi). E quando non si lavora cosa si può fare se non giocare?

Anche il sondaggione del martedì si è tinto di festa e vi ha chiesto cosa preferite fare nei giorni di festa, ludicamente parlando ovviamente.

  • Festaioli caciaroni alzagomitisti (37%): Se appartieni a questa categoria cerchi di sfruttare ogni giorno di festa per giocare a party game con i tuoi amici gamer e non. Ogni occasione è buona per tirar fuori il tuo astuccio a forma di salmone dallo zainetto, non importa con chi sei, non importa dove sei, l’importante è ridere tutti insieme. Certo magari trovarti a puntare il dito e urlare “per me tu sei un fascista” alla festa dell’unità forse non è stata un’ottima idea ma alla fine la partita è stata ancora più divertente…

  • Cinghiofili insonni (63%): Se appartieni a questa categoria ogni festività viene pianificata con largo anticipo con il tuo ristretto gruppo di ultragamer. La sveglia di un giorno di festa suona come per tutti gli altri giorni, o forse un po’ prima; hai una scaletta di come scandire i tempi da fare invidia a un matrimonio organizzato da Enzo Miccio. Da circa 6 mesi hai pianificato questa partita e non sono ammessi errori, anche perché raramente hai 12 ore consecutive in cui tutti potete stare al tavolo. Per queste occasioni fai sempre il pieno di bevande energetiche al punto che ormai al Decathlon pensano tu sia un maratoneta. Questa giornata sarà epica.

Proseguiamo la rassegna settimanale dedicando un meme a colei che è ormai diventata la paladina della lotta ambientale, sappiate che vi vede mentre imbustate delle carte che magari userete solamente una volta, quindi: imbustate responsabilmente.

Ed eccoci giunti al secondo giorno di festa della settimana! Nella Festa della Liberazione come non festeggiare giocando a Secret Hitler? Oppure no, dopotutto siete liberi di fare quello che vi pare, contenti?

Nelle ultime settimane sono piovuti nuovi premi su Root, ma come l’avrà presa il suo fratello maggiore Vast?

Siamo giunti al termine di questa rassegna e anche questa settimana dedichiamo un meme al paese dei balocchi di ogni giocatore: Kickstarter. L’ideatore del processo di vendita in cui: ti propongo cosa mi piacerebbe fare, mi paghi, se riesco a far qualcosa, non necessariamente quello che ti avevo descritto, ti arriva a casa tra 1 anno (sempre se non c’è il capodanno cinese).

E sì, il capodanno c’è ogni anno.

Potete trovare tutti i giorni alle 10 un nuovo meme sulla pagina facebook boardgamememeitalia e sul profilo Instagram @boardgamememeitalia, in aggiunta troverete ogni domenica qui su Geek.pizza il riassunto commentato della settimana, mentre se il vostro partner meno spendaccione è distratto, potete andare a farvi un giro su MagicMerchant.it.

Arrivederci alla prossima!

Rispondi