Spiel Des Jahres 2019: Just One e Wingspan sul gradino alto del podio

Lo Spiel Des Jahres e il Kennerspiel Des Jahres quest’anno vanno a Just One e Wingspan.

Spiel des Jahres

Just One è un gioco di Ludovic Roudy e Bruno Sautter di Répos Production (Asmodee Italia nel nostro paese) per 3-7 giocatori, un party game cooperativo che qualche tempo fa si chiamava We Are The World. Répos ne ha acquisito i diritti e lo ha migliorato nelle componenti (qualità e quantità).

I giocatori danno indizi per consentire al compagno di squadra di individuare la parola misteriosa, ma dovranno essere creativi, non bisogna dare due indizi uguali!

 

Kennerspiel des Jahres

Il gioco “per esperti” (ricordate sempre che parliamo di un gradino sopra i giochi per tutti, quindi non di Wendake ma di giochi per tutta la famiglia o poco più) è invece Wingspan.
Le battute su “il gioco degli uccelli” non hanno impensierito minimamente Ghenos che ha portato in Italia questo titolo di Elizabeth Hargrave targato Stonemaier Games.
Durante la partita si crea un motore di gioco popolando i tre habitat della vostra plancia con uccelli variopinti, cercando di avere l’accortezza di agire in modo da farne attivare il più possibile a catena, ottimizzando così le singole azioni. Un gioco dai materiali sfarzosi e fortemente ambientato che vi consiglio di provare, se non vi urta il fatto che ci sia un notevole impatto della fortuna.

Kinderspiel des Jahres

Come ogni anno anche il Kinderspiel des Jahres, ovvero il premio che punta a premiare il gioco migliore per i più piccoli, ha trovato un vincitore. Trionfa Tal Der Wikinger, di Marie e Wilfried Fort, titolo che potremmo tradurre come La Valle dei Vichinghi, nel quale vivremo l’adrenalina di una gara di abilità abbattendo barili del colore giusto con una grossa boccia. Altro colpaccio per Haba, che replica il successo avuto l’anno scorso con Funkelschatz, vincitore del medesimo premio edizione 2018.


Trovate Just One e Wingspan su MagicMerchant.it.

Rispondi