WLOG – Field Commander Alexander

WLOG – Field Commander Alexander

Alessandro Magno. Anche chi non è appassionato di storia conosce questo nome. Ma chi è appassionato di giochi storici potrà vestirne i panni in questo splendido solitario firmato Dan Verssen Games, oggi parliamo di Field Commander Alexander.

Nessuno può dire di non conoscere almeno la leggenda di Alessandro Magno. Le sue epiche battaglie contro le schiere persiane, l’episodio del nodo di Gordio, il suo amore per Rossana, la sua invasione dell’India… tutti, almeno una volta nella vita, abbiamo sognato di cavalcare al suo fianco, lanciati verso una nuova avventura in terre remote e misteriose, oltre i confini del mondo conosciuto. Eppure, Alessandro muove i suoi primi passi partendo da un regno periferico, ignoto ai più, popolato da uomini considerati solo dei rozzi pastori, poco più che barbari. Ma spinto dalla determinazione del padre Filippo, dall’acume del mentore Aristotele e dalla spietatezza della madre Olimpiade, il giovane Alessandro assieme ai suoi amici d’infanzia compirà gesta che ancora oggi definiscono il concetto di “grandezza”. E più di ogni altra, la sua impresa più grande sarà quella di non limitarsi ad assoggettare e depredare le popolazioni sconfitte, bensì portare avanti un progetto di aggregazione imperiale nel rispetto di culti e usanze locali, diffondendo così la cultura greca in ogni angolo del mondo antico, fondando nuove città, templi e biblioteche. Poi tutto avrà fine, alla sua morte, quando i suoi successori non sapranno essere alla sua altezza e si contenderanno i resti del sogno di un uomo, ormai divenuto leggenda.

Un gioco, il solitario Field Commander Alexander, vi permetterà di riviverne l’ascesa e la gloria, sfidandovi a fare meglio di lui… o a cadere nel buio oblio della storia nel tentativo. Ne parliamo su WLOG!

Riccardo Masini

Ultimi articoli

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: