Verso Play 2021 – Asmodee Italia

Verso Play 2021 – Asmodee Italia

Sesto episodio della rubrica Verso Play, oggi vi parliamo dell’area più grande di Play, quella di Asmodee Italia.

Un link agli altri episodi e partiamo con le numerose novità di Asmodee Italia.

Anche per la casa emiliana ci sono parecchie incertezze, gli unici giochi che siamo sicuri che vedremo in fiera sono quasi tutti nell’articolo delle novità della settimana #29, ma troverete qualche sorpresa.

Project L

Autori: Michal Mikeš, Jan Soukal, Adam Spanel | Artisti: Jaroslav Jurica, Pavel Richter | Giocatori: 1-4 | Durata: 20′-40′ | Età: 8+

Project L è un gioco di incastri di polimini, avrete sul tavolo un sacco di pezzi tipo Tetris che vi serviranno per completare le tessere obiettivo. Queste tessere vi conferiranno punti vittoria e nuovi polimini da usare, dovrete semplicemente riempirle, incastrando i pezzi per coprirne l’area indicata, ma potrebbe non essere così facile come sembra, specialmente per le tessere più remunerative.

Il gioco ricorda un incrocio tra Tetris e il Tangram: l’area da coprire è ben visibile, ma la bravura starà nel capire quali pezzi usare per ricoprirla interamente e nell’usare meno pezzi possibile, per ottimizzare i turni di gioco.

Da provare se vi piacciono i giochi di incastri.

Bloodborne: il gioco da tavolo

Autori: Eric M. Lang, Michael Shinall | Artisti: Arnaud Boudoiron, Henning Ludvigsen, Aragorn Marks, Mike McVey, Edgar Ramos | Giocatori: 1-4 | Durata: 45′-75′ | Età: 14+

Bloodborne: Il Gioco da Tavolo è un gioco collaborativo dalle atmosfere cupe e ricco di sfide dove da 1 a 4 Cacciatori devono esplorare la città di Yharnam attraverso 4 diverse campagne, facendosi strada combattendo belve, mostri e cittadini impazziti, rappresentati da incredibili miniature.

Durante il corso di una campagna, i Cacciatori scopriranno una storia unica e aumenteranno le proprie abilità e la propria potenza… se riusciranno a sopravvivere abbastanza a lungo! Questo gioco è basato sul pluripremiato videogioco Bloodborne di Sony Interactive Entertainment.

Rapidità di pensiero e tattiche ad hoc sono fondamentati per superare la moltitudine di mostri malvagi che ostacolano il cammino: che la Caccia abbia inizio!

 Non ho idea di come funzioni il videogioco, ma è un gioco di Lang, quindi abbiamo due certezze: avrà un successo strepitoso e le possibilità che non faccia per me sono altissime.

Pandemic: Zona Rossa – Europa

Autori: Matt Leacock, Thomas Lehmann | Artisti: Atha Kanaani, Matt Leacock, Thomas Lehmann, Chris Quilliams | Giocatori: 2-4 | Durata: 30′ | Età: 8+

Per chi si fosse perso “Zona rossa – Nord America”, si tratta di una versione compatta del celeberrimo gioco di Matt Leacock: tre malattie, quattro carte per trovare una cura e un numero limitato di ruoli per i giocatori. Questa nuova versione, ambientata in Europa, porta un paio di novità: carte mutazione che complicheranno la vita ai giocatori (avete presente le carte di Pandemic: sull’orlo dell’abisso? Ecco, ci siamo capiti) e una modalità Emisfero. Questa modalità consente di giocare in due con una copia di Zona rossa – Europa e una di Zona rossa – Nord America, potrete scambiarvi carte da un emisfero all’altro e controllerete tre personaggi ciascuno, ma potrete usarne solo uno per turno (e in ordine) e le malattie da curare saranno ben sei!

Pandemia: sull’orlo dell’abisso

Autori: Matt Leacock e Thomas Lehmann | Artisti: Chris Quilliams | Giocatori: 2-5 | Durata: 45′ | Età: 14+

Ma guarda un po’ chi ritorna, ecco sull’orlo dell’abisso, l’espansione che aggiunge un quinto posto a tavola quando si gioca a Pandemic (ma il nome dell’espansione mantiene il nome “Pandemia” che aveva un tempo e rivediamo con piacere il logo di Asterion Press). Dopo aver giocato parecchie partite a Pandemic, questa scatola era arrivata come un piacevole diversivo (questa è la prima espansione, esisteva solo il gioco base). Nuovi ruoli, una quinta malattia (viola), il modulo “ceppo virulento”, e il bioterrorista nascosto (mai usato, sinceramente). La cosa carina erano poi le piastre di Petri (scatoline di plastica tonde in cui riporre i cubi malattia). Sull’orlo dell’abisso è il cugino diretto di Zona Rossa – Europa, come si può intuire dai nomi degli autori. Se ancora non avete questa espansione e siete fan di Pandemic, io la terrei d’occhio. Certo, non siamo più nel 2009, magari avete già diverse versioni del gioco e non susciterà in voi lo stesso entusiasmo che aveva suscitato in me quando l’ho provata, ma se avete consumato il gioco base…

So Clover!

Autore: François Romain | Artista: | Giocatori: 3-6 | Durata: 30′ | Età: 10+

Già dal titolo appare evidente che si tratti di un gioco di parole, ma per chi non conoscesse la lingua inglese, “So clever!” vuol dire “Che sagace!” e “Clover” quadrifoglio. Le plance, in effetti, sono a forma di quadrifoglio e serve una certa sagacia per giocare a So Clover!

Posizionando quattro carte quadrate con una parola scritta su ogni lato a formare un quadrato, avremo un quadrato più ampio con coppie di parole su ogni lato. Saremo chiamati a trovare parole che colleghino le coppie di parole (es. per Elmo e Voce potrei scrivere Vader, per Sottomarino e Principe Nautilus e così via). Rimosse le carte, se ne aggiungerà una casuale presa dal mazzo, l’obiettivo è quello di fare ricomporre correttamente il quadrato (scartando la carta aggiunta in un secondo momento).

Sicuramente non un party game rivoluzionario, ma se vi piacciono i giochi di parole, questo ha tutte le foglie in regola per regalare momenti di ilarità, specialmente quando cercherete di entrare nella testa di chi ha scritto parole apparentemente prive di attinenza con le carte sul tavolo.

Tales of Evil

Autore: Antonio Ferrara | Artisti: Virginia Chiabotti, Davide Corsi, Sebastiano Fiorillo, Fabio Rizzo, Letizia Sacchi, Sara Staffelli | Giocatori: 1-6 | Durata: 60′ | Età: 13+

Di Tales of Evil vi abbiamo parlato diverse volte e Chiara vi ha mostrato come dipingerne le miniature. Il gioco è un cooperativo che strizza l’occhio a Stranger Things e sfrutta un peculiare sistema chiamato “Fusion”. Nel vostro girovagare tra le stanze, potrete usare anche gli oggetti che vi circondano nel mondo reale per risolvere gli intoppi che affronterete. Avete una torcia in un cassetto del tavolo su cui giocate? Potrebbe servirvi quando i vostri personaggi si troveranno in una stanza oscura…

E ora arriviamo alle uscite in forse, di queste Asmodee non può garantire la presenza, ma non è detta l’ultima parola, potrebbero arrivare per tempo.

Descent – Leggende delle tenebre

Autori: Kara Centell-Dunk, Nathan I. Hajek | Artista: | Giocatori: 1-4 | Durata: 120′-180′ | Età: 14+

Il più antico nemico del reame è tornato e un nuovo grande scontro tra Terrinoth e le forze dell’oscurità ha inizio in Descent: Leggende delle Tenebre, il gioco da tavolo definitivo di esplorazione nei dungeon da 1 a 4 giocatori! Con un’app di supporto pienamente integrata a fare da guida, i giocatori sono invitati a imbarcarsi nella prima parte di una campagna che li condurrà attraverso questa terra incantata, esplorando oscure foreste e antichi campi di battaglia: affronteranno i non morti che si celano oltre il velo della nebbia, barbari demoniaci che si aggirano per le terre selvagge e altro ancora. Nel corso di queste dure prove svilupperanno le abilità necessarie per affrontare sfide ancora più grandi, fabbricheranno nuove armi e armature con cui equipaggiarsi e acquisiranno un potere che li porterà oltre alla scatola del gioco, verso future avventure

Marvel United – Espansioni

Autori: Andrea Chiarvesio, Eric M. Lang | Artista: | Giocatori: 1-4 | Durata: 30′-45′ | Età: 14+

Marvel United – L’ascesa di Black Panther

L’Ascesa di Black Panther è un’espansione per Marvel United che aggiunge al gioco tre nuovi e orgogliosi eroi, un letale criminale, nuovi luoghi e la nuova Sfida Luoghi a Rischio. I difensori del Wakanda sono eroi valorosi e intraprendenti, pronti a rischiare la vita pur di difendere il regno dai criminali come Erik Killmonger, un rivoluzionario assetato di sangue e potere. La sua strategia consiste nel seminare il caos nel regno finché non riuscirà a spodestare re T’Challa e reclamare il trono per sé.

Non importerà a nessuno, ma Black Panther è l’unico film dell’MCU che non ho visto, sono anni che devo rimediare… probabilmente Falcon and the Winter Soldier avrebbe avuto un briciolo di senso in più, avendolo visto…

Marvel United – Il ragnoverso

Il Ragnoverso è un’espansione per Marvel United che aggiunge tre nuovi eroi tessiragnatele, un malvagio criminale, nuovi luoghi e la nuova Sfida Identità Segreta. I ragnoeroi sono pronti a combattere arricchendo il gioco con i loro grandi poteri (e le loro grandi responsabilità), mentre Green Goblin aggiunge costantemente nuove minacce nei vari luoghi di New York nel tentativo di sopraffarli, schiacciandoli come insetti!

Marvel United – Leggende di Asgard

Leggende di Asgard è un’espansione per Marvel United che aggiunge al gioco tre nuovi eroi leggendari, un criminale ingannevole, nuovi luoghi e la nuova Sfida Tradimento. I campioni di Asgard dovranno usare tutta la loro notevole potenza ma anche e soprattutto il loro ingegno per neutralizzare le subdole tattiche di Loki. Questo stregone non lesina ad utilizzare i suoi inganni e le sue illusioni per colpire gli eroi quando meno se l’aspettano.

Marvel United – Guardians of the Galaxy Remix

Guardians of the Galaxy Remix è un’espansione per Marvel United che aggiunge al gioco tre nuovi e scalcinati eroi, un criminale fanatico, nuovi luoghi e la nuova Sfida Piano B. I Guardians of the Galaxy sono un gruppo coeso e danno il meglio di loro quando lavorano in squadra contro avversità insormontabili. Per resistere all’implacabile assalto di Ronan the Accuser avranno bisogno di tutte le loro risorse… e, forse, dovranno ripiegare su un inaspettato piano B.

Marvel Heroines – Domino: Strays

Questo è un libro, ma ve lo segnalo ugualmente.

Nel primo di un’esplosiva serie di romanzi Marvel, Domino, sagace mercenaria e creatrice di fortuna, affronta una pericolosa setta e il proprio oscuro passato. Missione: infiltrarsi nella setta di un ciarlatano di Chicago per liberare due gemelli completamente plagiati.

Domino, ex agente della X-Force, non ci sta: i fanatici portano solo guai. Le sue notti sono ancora popolate da incubi sul Progetto Armageddon, il programma del supersoldato che le ha rovinato la vita e distrutto la famiglia. Se solo ci fosse stato qualcuno ad aiutarla, allora, qualcuno… come lei. Una bella rottura, ma forse è giunto il momento di affrontare quei demoni. Con i suoi superpoteri di manipolazione delle probabilità, Domino riesce a volgere anche la peggiore delle situazioni a proprio vantaggio.

Marvel Heroines – Domino: Strays è il quarto libro della collana Aconyte Books e il primo della serie Marvel.

Che ne dite? Asmodee torna decisamente in pompa magna in quel di Modena, ma se volete iniziare a portarvi alcuni di questi titoli a casa, li trovate già su MagicMerchant.it

Commento all'articolo