Geek.pizza

Cowabunga!

Verso Play 2021 – Clementoni

Verso Play 2021 – Clementoni

Nel diciannovesimo episodio della rubrica “Verso Play 2021” andiamo a vedere come si presenterà Clementoni.

Se volete recuperare tutti gli episodi con gli altri editori che popoleranno l’edizione 2021, potete fare un salto qui.

Clementoni, per la prima volta, raddoppia: sarà presente nella Family Arena, ma quest’anno la troveremo anche con un suo stand dedicato ai propri giochi da tavolo nell’area principale di Play.

Monsters Arena

Autori: Francesco Berardi, Matteo Paolucci | Giocatori: 2 – 5 | Durata: 20″ | Età: 8+

Tante carte, ognuna delle quali raffigura un mostro con sue caratteristiche e poteri speciali. Portate la vostra squadra di mostri a trionfare sfruttandone le caratteristiche indicate e sferrando l’attacco giusto, l’ultimo che rimarrà nell’arena sarà il vincitore.

The Bomb

Autori: Francesco Berardi | Giocatori: 2 – 6 | Durata: 15″ | Età: 7+

Gioco di carte in cui ad ogni turno dovremo scartare una carta con un certo valore a seconda di quella al centro del tavolo. Per poter scartare una carta, ovviamente, ci saranno dei requisiti da rispettare. Se non siamo in grado di scartare faremo “esplodere la bomba” accumulando penalità. Manco a dirlo, chi ha meno penalità porta a casa la partita

Cucù

Autori: Francesco Berardi | Giocatori: 2 – 12 | Età: 6+

Una veste fantasy-fiabesca per un gioco di carte tradizionale. Ogni giocatore ha una carta e a turno deciderà se scambiarla con il giocatore successivo che non potrà rifiutare lo scambio a meno che non abbia una delle carte speciali con cui fare “cucù”. A fine turno le carte vengono scoperte e chi ha quella di valore più basso perde una vita.

Stracciacamicia

Autori: Francesco Berardi | Giocatori: 2 – 6 | Età: 4+

Nuova veste per un altro gioco di carte tradizionale in cui ogni giocatore dispone di un mazzetto di carte e dovrà rivelare a turno la prima di esso. In caso sia rivelato un 1, 2 o 3 il giocatore successivo dovrà rivelare lo stesso numero di carte a meno di non rivelare a sua volta un 1, 2 o 3 passando l’obbligo a chi segue e così via.

L’Uomo Nero

Autori: Francesco Berardi | Giocatori: 2 – 6 | Età: 4+

Clementoni continua la linea delle riedizioni dei giochi tradizionali di carte con un’altra vecchia conoscenza delle nostre infanzie. Ne L’Uomo Nero ogni giocatore ha una mano di carte dalla quale gli avversari dovranno pescarne una alla cieca turno dopo turno. Ogni volta che si ha una coppia di carte uguali in mano la si scarta. Chi termina la partita con la carta dell’Uomo Nero, perderà.

Carte Yoga

Autori: Francesco Berardi, Marika Olivieri | Giocatori: 1 – 6 | Età: 5+

Un gioco di carte, abilità e intuito che attinge dal classico gioco dei mimi. A turno ogni giocatore pesca una carta raffigurante un asana e cercherà di imitarne la postura. Tutti gli altri dovranno tentare di indovinare di quale asana si tratta.

All’Opera

Autori: Francesco Berardi, Francesco Mutignani | Artista: Fabio Pia Mancini | Giocatori: 2 – 5 | Durata: 30″ | Età: 8+

Gioco per famiglie che promette di far immergere i giocatori nell’atmosfera del teatro dell’opera. Creando diversi set e guidati da carte potremo reinventare le opere di Rossini, Verdi o Puccini ricreandone le trame o reinventandole. Interessante la collaborazione con l’Associazione Arena Sferisterio di Macerata.

Ce l’ho!

Autori: Francesco Berardi | Giocatori: 2 – 6 | Durata: 30″ | Età: 10+

Domande e mini sfide sulla lingua italiana per vedere chi ne mastica di più. Un lancio di dado ci guida facendo atterrare la nostra pedina sulla domanda o sfida che dovremo affrontare.

Nota: gioco in anteprima, non disponibile per la vendita.

Anteprime: La Casa di Carta – Behind the Mask e Stranger Things – Adventures Together

Chiudono l’ampio ventaglio dei titoli portati da Clementoni due titoli ispirati alle famose serie Neflix La Casa di Carta e Stranger Things di cui si sa qualche dettaglio.

Il primo titolo si presenta come un gioco di deduzione in cui useremo le carte a disposizione per scoprire l’identità di 8 rapinatori della Zecca di Madrid sfruttando gli indizi che emergeranno durante la partita. Gli autori sono Gabriele Mari e Gianluca Santopietro, del team Sir Chester Cobblepot.

Nel secondo titolo ci troviamo di fronte ad un gioco di carte cooperativo in cui vestiremo i panni dei protagonisti della serie per liberare Hawkins dalle mostruosità del Sottosopra. Avremo pedine in legno, tessere personaggio, carte per mostri e luoghi per la cittadina, il sottosopra e luoghi speciali a seconda delle stagioni. La paternità del titolo, in questo caso, è del buon Federico Latini, il vincitore del premio Gioco Inedito 2020.

Mancano pochi giorni a Play 2021 ma se proprio non potete aspettare, potete tuffarvi nel Sottosopra, che poi è MagicMerchant.it

Fabrizio Grugnaletti

Ultimi articoli

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: