Verso Play 2022 – Mancalamaro

Verso Play 2022 – Mancalamaro

Settimo appuntamento con la rubrica verso Play. Oggi andiamo a scoprire cosa riveleranno nei tre giorni di fiera i tentacoli del calamaro giallo.

Unmatched: Cappuccetto Rosso vs Beowulf

Autori: Noah Cohen, Rob Daviau, Justin D. Jacobson, Brian Neff | Artisti: Rob Daviau, Marc Aspinall, Ian O’Toole | Giocatori: 2 | Durata: 20 | Età: 9+

Unmatched: Cappuccetto Rosso VS Beowulf
La ricca e variegata serie di Unmatched si espande ulteriormente con questo nuovo set dedicato al mondo della narrativa e che introduce così i personaggi di Cappuccetto Rosso e Beowulf.
Come ogni Unmatched che si rispetti, nella scatola troveremo una plancia di gioco, i mazzi delle due fazioni, le miniature dei due personaggi e i gettoni dei due alleati: il Cacciatore per Cappuccetto Rosso e Wiglaf per Beowulf.
La mappa di questo set introduce le porte che potremo aprire e chiudere tagliando, di fatto, un’area di gioco. Ciò aggiunge un’ulteriore componente di cui tenere conto durante la schermaglia aggiungendo profondità e un pizzico di complessità in più. Tuttavia, potrete decidere anche di non usare questi elementi lasciandoli nella scatola.
Passando ai due personaggi, Cappuccetto Rosso si presenta come mazzo che gioca molto con la pila degli scarti potenziando le carte giocate se queste hanno lo stesso simbolo raffigurato sulla carta in cima ad essa.
Anche Beowulf giocherà sul potenziare le proprie mosse ma lo farà spendendo da 1 a 3 segnalini Rabbia che ricaricherà ogni volta che prenderà danno (e con l’effetto di alcune carte).
Da segnalare lo stilosissimo cappuccio a testa di lupo della nostra cara Cappuccetto (non più) Rosso!

King of Tokyo Monster Box

Autore: Richard Garfield | Artista: Régis Torres | Giocatori: 2-6 | Durata: 30 | Età: 8+

Se stavate pensando di recuperare il gioco di dadi e mazzate tra mostroni firmato Richard Garfield, questa è l’occasione più ghiotta che poteva capitarvi. In un colpo solo potrete, infatti, portarvi a casa il gioco base King of Tokyo, le sue espansioni “Halloween” e “Power Up” più un piccolo extra, il tutto racchiuso in un’unica big… volevo dire monster box!

Il piccolo extra sarà costituito dal mostro Baby Gigazaur corredato, ovviamente, dal suo set di carte Power Up. Da segnalare un lanciadadi in cartone che assembleremo e potremo lasciare intatto nella scatole e un set aggiuntivo di dadi arancioni e neri derivanti dall’espansione Halloween, utilizzabile in alternativa al classico set nero-verde.

King of Tokyo, per chi non lo sapesse è un gioco in cui impersoneremo un mostro intento a combattere contro i mostri degli altri giocatori lanciando dadi con una meccanica in stile Yahtzee, potenziandoci acquistando delle carte potere e tentando di far fuori tutti i nostri avversari o essere i primi a raggiungere i 20 punti vittoria. Power Up, aggiunge un set di carte evoluzione specifico per ogni mostro che andrà a fornire bonus temporanei o permanenti.

[Fabrizio]

Tokaido

Autore: Antoine Bauza | Artista: Xavier Gueniffey Durin | Giocatori: 2-5 | Durata: 45 | Età: 8+

Tokaido ha la nomea di un gioco rilassante e, in effetti, è proprio questo che si prefigge di fare (specialmente se avete anche la colonna sonora ufficiale). Il gioco vi porta in un viaggio per il Giappone su una strada obbligata, ma se giocate in 3+ si sbloccano alcune aree che rendono la strada un po’ meno scontatta, altrimenti il gioco va quasi avanti da solo.

Esteticamente è davvero notevole, se poi avete una certa età potreste ricordare la copia gigante di Tokaido che si poteva provare in casa Asterion Press. Per riassumere: avete voglia di un gioco passatempo non molto impegnativo, da mettere sul tavolo mentre chiacchierate? Date un’occhiata a Tokaido, altrimenti non credo faccia per voi.

Bomber: Edizione Insuperabili

Autore: Paolo Mori | Artista: Mattia Simeoni | Giocatori: 2 | Durata: 15-20 | Età: 6+

Prendere la propria squadra, scegliere chi mandare in campo e cercare di segnare bloccando gli attacchi degli avversari. Paolo Mori condensa l’essenza di una partita di calcio in un mazzo di carte, una manciata di segnalini e un dado. A inizio partita si scelgono undici delle carte che compongono la nostra squadra ottenendo un mazzetto che mischieremo insieme a quello del nostro avversario. Dal mazzo unico inizieremo a rivelare carte dalla cima. La formazione della carta rivelata sarà quella in possesso palla. Decidere di estrarre un’ulteriore carta potrebbe rinforzare la nostra azione d’attacco aggiungendo un nostro giocatore a quelli rivelati o perdere il possesso qualora scoprissimo una carta avversaria. Tirare, invece, significherà sfruttare le qualità dei giocatori rivelati fino a quel momento per provare a “battere” il lancio del dado e fare goal. Un push your luck per due giocatori rapido e serrato che alla lettura del regolamento si prospetta molto meno banale di quello che potrebbe sembrare arricchito dalle caratteristiche delle singole carte e dalle scelte che queste ci chiameranno a prendere. Tanta curiosità di vederlo sul tavolo.

Il gioco è realizzato in collaborazione con l’associazione Insuperabili Onlus, una scuola calcio per ragazzi con disabilità con il fine di usare questo sport come mezzo di crescita e integrazione.

Il Regno delle Catapulte

Autore: Kristian Fosh | Artisti: Kristian Fosh, Damien Mammoliti | Giocatori: 2 | Durata: 20-30 | Età: 7+

Un gioco di catapulte, era un po’ che non se ne vedeva uno. Due squadre, due fortificazioni da costruire con una serie di mattoncini e guarnigioni (omini) da tenere al riparo dietro di esse. A turno le squadre si alternano a lanciarsi massi, utilizzando catapulte e balliste in miniatura.

Shards of Infinity

Autori: Gary Arant, Justin Gary | Artista: Aaron Nakahara | Giocatori: 2-4 | Durata: 30 | Età: 10+

Da amante di Star Realms qui ho drizzato le antenne. Dimenticatevi l’immediatezza di Star Realms, qui c’è più carne al fuoco, con alcune trovate piuttosto interessanti, come ad esempio i mercenari, che possono essere acquistati e usati anche come carta monouso per sfruttarne l’effetto senza annacquare il mazzo. Il gioco non è solo 1 vs 1, ma arriva fino a 4, l’aspetto estetico mi attira e, insomma, questo per me è da provare.

Get on Board – New York & London

Autore: Saashi | Artista: Monsieur Z | Giocatori: 2-5 | Durata: 30 | Età: 8+

In coloratissime rappresentazioni delle città di Londra e New York, ci metteremo alla guida di un ipotetico Bus per andare a condurre nei luoghi desiderati i passeggeri che raccoglieremo lungo la nostra strada.
Get On Board è un gioco Flip-and-Write in cui ad ogni turno gireremo, appunto, una carta-biglietto e, a seconda del numero indicato, segneremo la mossa consentita rappresentata sulla nostra plancia personale su cui scriveremo anche quali passeggeri avremo raccolto e gli eventuali punti per averli condotti a destinazione. Con l’uso di legnetti marcheremo il tragitto del nostro bus sulla mappa facendo attenzione a non “sbattere” contro i suoi bordi o ritornare su una tratta che avremo già attraversato, pena: eliminazione istantanea!
Titolo interessante, soprattutto per gli amanti di pick up and delivery. Mi fa storcere il naso la possibilità dell’eliminazione dal tavolo ma il gioco pare offrire sufficienti opzioni di movimento che dovrebbero renderla cosa rara considerando anche una durata dichiarata di 30 minuti a partita.

Sapevate che MagicMerchant.it è così veloce nelle spedizioni che sembra che vi lanci i pacchi con la catapulta (ma senza rovinare la scatola del gioco)?

Commento all'articolo