Star Wars: Billy Dee Williams e Donald Glover, Lando incontra Lando

Billy Dee Williams, il Lando Calrissian della trilogia classica, ha incontrato Donald Glover, il nuovo Lando. Ecco cosa pensa del passaggio di testimone.

Recentemente Billy Dee Williams si era detto molto perplesso sull’utilizzo di Lando Calrissian nel prossimo “A Star Wars Story”, tuttavia ha pranzato con Donald Glover, il nuovo volto del personaggio e ne ha parlato con The Hollywood Reporter.

Ti sei visto a pranzo con Donald Glover di recente, di cosa avete parlato?

È un giovanotto molto piacevole, devo dire. Abbiamo pranzato insieme e abbiamo parlato a lungo, è venuto tutto molto naturale. Aveva delle domande [su Lando], direi che faceva quello che fanno gli attori, cercava di capire che direzione prendere e raccoglieva informazioni. Abbiamo parlato e non volevo imporre le mie idee sulle sue, che sono sicuro che ha. È un ragazzo di notevole talento, anzi, ascoltavo alcuni suoi pezzi [di Childish Gambino, l’alter ego musicale di Glover] e non è niente male.

Che tipo di idee ha proposto?

Nulla di particolare, penso che volesse solo incontrarmi, conoscermi e magari trovare un modo di usarmi nello sviluppo del suo personaggio.

Di recente ha dichiarato di non essere “figo come te”. Gli hai dato dei consigli per esserlo?

Beh, nessuno è figo come me. [Ride]. È davvero difficile! No, no, scherzo!

Hai dichiarato che i produttori di Star Wars dovrebbero lasciare in pace il personaggio di Lando. Dopo aver parlato con Glover hai cambiato idea? [Ne avevamo parlato qui, n.d. Francesco]

Non so, immagino che il problema sia che mi identifico moltissimo con Lando. Lando è stato parte della mia vita per oltre 30 anni. Quando vado a una convention o eventi del genere, anche se la gente mi conosce per tutte le altre cose che ho fatto, di certo [Lando] ha la precedenza. Non ho mai pensato a qualcun altro nei panni di Lando, mi ci vedo solo io.

È molto difficile dire addio a un personaggio o vedere qualcuno portarlo avanti dopo di te?

Beh, prima o poi qualcosa era destinato a succedere, ma non gli sto dicendo addio, è sempre una parte importante della mia vita, l’ho creato io.

Hai visto gli ultimi film di Star Wars che sono usciti?

Ho visto Il risveglio della Forza ed è molto bello, mi è piaciuto parecchio.

Farai un cameo nel film su Han Solo?

Non so, dipende, se me lo chiedessero non avrei problemi.

Ma ti piacerebbe farlo?

Se me lo chiedessero non direi di no.

Hai parlato con Harrison Ford di cosa pensa del vedere il suo personaggio interpretato da un altro?

Beh, qui si tratta di come è iniziato il nostro rapporto e c’è la faccenda del Millennium Falcon… ma non gli ho parlato, è troppo impegnato.

E così, se ancora ce ne fosse stato bisogno, abbiamo la conferma di un pezzo della trama del film di Han Solo, che comunque chiunque si aspettava avrebbe visto come Han diventa proprietario del Falcon.

Credo non sia banale per un attore vedersi sostituito dopo tanto tempo, ma forse Billy Dee Williams ha iniziato a fare pace con questa situazione, mi piacerebbe vederlo fare un cameo nel film.

Fonte: StarWarsNewsNet

Rispondi