Mark Hamill: niente Lato Oscuro per Luke in Episodio 8

In una recente intervista, Mark Hamill ha parlato di Luke, della sua evoluzione e di che persona è in Episodio VIII – Gli ultimi Jedi.

Ecco la traduzione del botta e risposta tra Mark Hamill e Disney Insider.

Il personaggio di Luke è cambiato nel corso degli anni?

In realtà non penso che il nocciolo della personalità di Luke sia cambiato, è solo più anziano e le esperienze che ha vissuto gli hanno dato una diversa prospettiva sulla vita, come succede a chiunque.

Luke è stato descritto come “oscuro” in questo film, sei d’accordo?

Ne Il risveglio della Forza, Luke ha perso la fiducia nella sua capacità di fare la scelta giusta e per lui è un tormento costante, ma non è passato al Lato Oscuro. Questa non è una sua versione malvagia, tuttavia è un’incarnazione del personaggio che non mi sarei mai aspettato e mi ha fatto uscire dalla mia zona di comfort, è una vera sfida.

Nei trailer sentiamo Luke dire che è giunto il momento della fine per gli Jedi. Qual è stata la tua reazione la prima volta che hai letto questa frase nel copione?

Sono sicuro che quella battuta sia uno shock per gli spettatori, immagina come mi sono sentito io! È un cambiamento epocale per un personaggio che rappresentava la speranza e l’ottimismo. Modificare tutto ciò in cui si è sempre creduto è una decisione radicale. Tutto il film è pieno di sorprese mozzafiato di questo tipo, ma dovrete andare al cinema per scoprire di cosa sto parlando.

Com’è stato lavorare con Rian Johnson, il regista del film?

Senza di lui non sarebbe stato possibile realizzarlo. La saga di Star Wars è una responsabilità immensa. Un giorno ero con Rian e gli ho detto “Questo film è di un livello talmente alto che, lo ammetto, sono terrorizzato.” Lui mi ha guardato e mi ha risposto “Anche io”. Rian è davvero in gamba e sono felice di aver avuto l’occasione di lavorare con lui. Non avrei potuto interpretare questo ruolo senza le sue indicazioni. Ho totale fiducia nel suo giudizio, ho lasciato che mi guidasse passo passo e se una scena lo soddisfa, soddisfa anche me.

Insomma, basta con questa storia di Luke che è passato al Lato Oscuro. Luke è più disilluso, ha dei rimpianti e non è più il faro di speranza e positività che conoscevamo: gli anni passano per tutti, no?

Rispondi