Hotness Italia (Beta) – Gennaio 2018

Oggi debutta questo progetto nato dalla collaborazione tra GDT Live con Compraegioca.com, Giocareinscatola.it, Geek.pizza e MagicMerchant.it. Ecco a voi Hotness Italia!

Ci tengo a specificare che questa hotness è assolutamente in fase sperimentale (BETA), che probabilmente è molto ambiziosa, ma SOPRATTUTTO che ora abbiamo bisogno di voi!

Scimmiottando in piccolo boardgamegeek.com, lo scopo è provare a creare una lista dei titoli più caldi in Italia, aggiornata al mese appena trascorso.

Non è stato facile! Purtroppo non ci sono numeri crudi ai quali guardare.. siamo certi di aver raggiunto un buon livello di precisione ma siamo consapevoli che il sistema debba essere perfezionato e per farlo abbiamo bisogno anche di ogni vostro contributo.

Mentre pensavamo la Hotness sono emersi tanti punti di vista e vorremmo conoscere la vostra: vi piacerebbe di più una classifica di vendite? Vorreste che la Hotness fosse limitata ai soli titoli in vendita in italia? vorreste liste suddivise per categoria? Avete altre idee? Siamo qui, pronti ad ascoltarvi!

Sotto il video trovate i commenti (attenzione: spoiler!)

Intanto parliamo di Gennaio? Scythe si conferma, dopo più di un anno, un titolo apprezzatissimo. Certo, la prima posizione è da ricondurre a un interesse risvegliato dalla recente espansione… Conferma del fatto che il pubblico italiano è molto attento al mercato estero è la presenza di Azul e Heaven & Ale, due titoli molto chiacchierati e che, ad oggi non hanno localizzazione italiana.

Sembra che titoli chiacchierati ma difficili da trovare, generino un traffico molto più alto; questo spiega anche la presenza di Terra Mystica e non quella di Progetto Gaia.

Un’altra cosa che piace agli italiani è Kickstarter, certo non come da altre parti del mondo ma evidentemente 2 fenomeni assoluti come Gloomhaven e Nemesis (di cui ci stiamo occupando parecchio su queste pagine, se vi interessa c’è anche il gruppo Facebook dedicato ai fan italiani) hanno fatto breccia anche tra i giocatori dello stivale, stessa cosa per This War of Mine che, a differenza dei due colleghi di cui sopra, gode di una localizzazione in italiano grazie a Pendragon!

Infine troviamo un po’ di conferme: Terraforming Mars tiene botta, anche lui come Scythe sopravvivendo al’hype che aveva generato, Kingsburg grazie a una nuova e rinnovata edizione è tornato a far parlare di quello che, forse, è stato il gioco che ha fatto conoscere al grande pubblico il piazzamento dadi. Infine troviamo Xi’an, gioco di recente uscita e che sgomitando è riuscito a fare capolino, restiamo in attesa di conferme il mese prossimo!

Bene con questo è tutto per Gennaio, ci risentiamo a Febbraio ma nel frattempo diteci tutto quello che vi viene in mente!

Rispondi