Secondo Zachary Quinto Paramount Pictures sta valutando più sceneggiature per il prossimo film di Star Trek

Sembra che gli Studios non avranno che l’imbarazzo della scelta quando, finalmente, decideranno di riportare Star Trek sul grande schermo

In mancanza di comunicati ufficiali da parte di Paramount, continua l’estenuante ricerca di informazioni più o meno ufficiose sul prossimo film di Star Trek.

Stavolta tocca a Zackary Quinto aggiungere un tassello a questa storia e l’occasione l’ha fornita un’intervista ad Entertainment Tonight Canada dove è stato chiesto all’attore quanto è informato sulla sceneggiatura sviluppata dall’autore Mark L. Smith su un’idea di Quentin Tarantino.

Sulle prime, Quinto ha detto di non avere alcuna informazione specifica sulla sceneggiatura basata sull’idea di Tarantino. Tuttavia ha rivelato che non è l’unica sceneggiatura possibile per il prossimo film di Star Trek:

Credo ci siano un paio di sceneggiature; una è stata scritta prima che arrivasse Quentin Tarantino con la sua idea. Penso ne stiano sviluppando più di una ma non so come andrà a finire. Quentin è impegnato con un altro film quindi è un po’ come se fossimo tutti in attesa. Siamo emozionatissimi all’idea di poter lavorare con Quentin ad un film di Star Trek ma so che Simon Pegg e Doug Jung, che hanno scritto insieme [Star Trek Beyond] stanno scrivendo una sceneggiatura e c’è anche un altro gruppo di autori impegnati a scrivere una sceneggiatura.

Questa dichiarazione di Quinto su “più sceneggiature” possibili per il nuovo film conferma in pieno quanto detto recentemente proprio dal suo collega Simon Pegg.

C’è però un particolare interessante: secondo Quinto, oltre alla sceneggiatura basata sull’idea di Tarantino e quella realizzata dagli autori di Beyond Pegg e Jung, ci sarebbe al lavoro anche “un altro gruppo di autori”.

Le parole dell’attore non sono chiarissime: il nuovo gruppo di autori al quale fa riferimento potrebbe essere al lavoro sulla sceneggiatura di Tarantino oppure potrebbero essere impegnati a sviluppare una terza sceneggiatura. Del resto, quando Paramount annunciò ufficialmente un quarto film di Star Trek nel luglio 2016, gli autori della sceneggiatura dovevano essere J.D. Payne e Patrick McKay.

 

JJ Abrams, Kelvin, Zachary Quinto, Paramount, TG TREK Star Trek News Novità Notizie

Quinto ha comunque espresso ottimismo sul futuro cinematografico della saga, aggiungendo:

La buona notizia è che [l’avere molte sceneggiature] significa che saremo in grado di fare altri film, perché ci vogliamo tutti molto bene e a tutti noi è piaciuta questa esperienza, perciò vorremmo continuare a raccontare queste storie tra un impegno e l’altro. Vedremo.

Se alla Paramount decidessero di sfruttare Star Trek per riempire un vuoto nel loro calendario di uscite previste per l’estate 2020, avrebbero tempo più o meno entro la fine dell’anno per scegliere una sceneggiatura, un regista e mettere insieme i fondi necessari per dare il via libera al nuovo film della saga.

Per restare aggiornati su tutto ciò che riguarda l’universo di Star Trek, tenete d’occhio il blog TG TREK!

Rispondi