Verso Play 2018 – Playagame

La dodicesima casa (editrice, cari fan dei Cavalieri dello Zodiaco, non fatevi trarre in inganno) della strada Verso Play è Playagame, di cui parleremo dopo il consueto link agli altri episodi.

Playagame è una casa piccola, quindi porta solo una novità e sarà solo in prova, parliamo di Mezzanotte, mistero in alto mare, del quale vi ho già parlato qualche settimana fa.

Si tratta di un gioco di Alain Luttringer per 2-6 investigatori:

A bordo di una splendida nave da crociera, all’interno della suite di lusso, è stato rinvenuto il corpo senza vita di un passeggero. Sembra trattarsi di un caso di omicidio… Subito i sospetti ricadono sui dodici occupanti delle cabine VIP del ponte superiore, essendo gli unici ad avere libero accesso al luogo del delitto.

I giochi investigativi stanno proliferando e io vorrei provarli tutti, è un tipo di intrattenimento che mi piace un sacco e non vedo l’ora di metere alla prova anche Mezzanotte, mistero in alto mare.

Il fatto che ci sia solo questa novità, sottolinea Playagame nel suo comunicato, non deve far dimenticare che la piccola casa editrice si è ingrandita notevolmente. Il doppio dei tavoli, il triplo dei titoli, ci ricordano. In effetti, da Play 2017 al catalogo Playagame si sono aggiunti Dungeon Rush, Byzanz, The Bottle Imp, Flamme Rouge + espansione. Io un salto a trovarli, se fossi in voi lo farei, il mio consiglio personale è di portarvi a casa almeno Honshu, che per me resta sempre un signor gioco.

Nel caso facciate parte del team #cantPlay, ricordatevi di fare un salto su MagicMerchant.it!

Rispondi