Lucca Comics & Games: norme di sicurezza

Qualche minuto fa è stato condiviso dallo staff di Lucca Comics & Games: Lucca Easy che tratta temi sulla sicurezza durante il festival, ecco le cose a cui prestare attenzione.

Ne approfitto per ricordarvi che, se siete interessati ai giochi da tavolo e di ruolo, non potete perdervi la nostra rubrica Verso Lucca Comics & Games 2018, ma intanto vi riportiamo un comunicato importante sulla sicurezza in fiera.

“Avviso di sicurezza

A salvaguardia dell’incolumità di visitatori ed espositori, si ricorda che i parapetti delle Mura Urbane, ove si svolge la manifestazione Lucca Comics & Games, costituiscono limite invalicabile.

Quindi è vietato camminare sul bordo dei parapetti sia esterno che interno, sedersi e sdraiarsi lungo il loro perimetro.

I genitori dei minori sono tenuti a vigilare sui propri figli minori in quanto cadere dalle mura equivale ad una caduta da un terrazzo posto al terzo piano.

Vi ringraziamo se vorrete tener conto di questo avviso nell’interesse vostro, della manifestazione e delle mura monumentali sulle quali si svolge.

Ecco le raccomandazioni per ingresso al centro storico e le prescrizioni di utilizzo dei contesti aperti al pubblico

L’ingresso alle tensostrutture ed agli ambienti che, in generale, ospitano la manifestazione è consentito ai soli possessori di regolare titolo di accesso costituito da biglietto (giornaliero o abbonamento) e braccialetto. Il titolo di accesso deve essere conservato fino al termine della manifestazione ed all’uscita dai siti di cui sopra. Il biglietto/abbonamento perde la sua validità una volta esaurito il periodo temporale di copertura del medesimo; esso, altresì, deve essere sempre accompagnato da braccialetto mantenuto in vista presso gli ingressi ai padiglioni.

È ammessa la presenza di bevande in contenitori di plastica purché privi di tappo e non superiori a 0,5 lt. Presso i bar interni le bevande saranno servite in bicchieri di materiale monouso e le bottiglie vendute senza tappo.

Non è consentito inoltre:

  • stazionare e sedersi sui percorsi di accesso e di esodo e su ogni altro passaggio destinato ad uscita di sicurezza;
  • introdurre borse o zaini di capacità superiore a 20 lt., che in ogni caso saranno sottoposte a controllo da parte del personale all’uopo predisposto, bombolette spray di qualsiasi tipo, trombette da stadio, catene, bevande alcoliche con gradazione superiore al 5% in volume, sostanze stupefacenti, lattine, borracce, bastoni per selfie, treppiedi, mazze ed aste, penne e puntatori laser, droni, biciclette, skateboard, pattini, overboard, tende e sacchi a pelo. Sarà vietato l’accesso alle aree alle persone in stato di ebbrezza alcolica o da stupefacenti;
  • introdurre presso gli spazi in cui si svolge la manifestazione valigie o trolley di sorta, il cui ingresso entro le mura cittadine sarà consentito solo se i proprietari saranno dotati di titolo di prenotazione alberghiera od alloggiativa. Esse, in caso positivo, saranno comunque oggetto di controllo da parte del personale autorizzato;
  • introdurre armi di qualsiasi genere a prescindere dal possesso di licenza per il porto;
  • introdurre riproduzioni di armi da fuoco se sprovviste di tappo rosso od analoga verniciatura sulla parte anteriore ed armi bianche se dotate di punta acuminata e/o di filo tagliente (ad esempio spade, katane, etc.). Sarà invece consentito l’ingresso di armi da fuoco riprodotte PROVVISTE di tappo rosso ed armi bianche riprodotte PRIVE di punta acuminata e/o di filo tagliente MA SOLO SE abbinate scenicamente al costume indossato;
  • circa l’eventuale oggettistica acquistata all’interno delle Mura Urbane si avrà cura di aprirla ed esibirla solo se in possesso delle caratteristiche di cui al punto precedente (riproduzioni di armi da fuoco se provviste di tappo rosso od analoga verniciatura sulla parte anteriore e di armi bianche prive di punta o di filo tagliente e possesso di maschera/costume abbinati alle medesime) mentre, in caso negativo, saranno condotti all’esterno delle Mure Urbane mantenendo intatto l’involucro/confezione dell’oggetto acquistato;
  • introdurre sostanze infiammabili e/o esplosive di qualsiasi tipo;
  • introdurre bevande ad alta gradazione alcolica;
  • introdurre bottiglie o contenitori di vetro;
  • esporre materiale che ostacoli la visibilità agli altri spettatori o interferisca con la segnaletica di emergenza;
  • svolgere qualsiasi genere di attività commerciale che non sia stata preventivamente autorizzata.

Si informa inoltre che:

  • è vietato il sorvolo della città e l’effettuazione di riprese con aeromobili a pilotaggio remoto (ADR – droni);
  • potranno essere effettuati controlli anche sugli oggetti consentiti;
  • non sarà consentito, comunque, l’ingresso di oggetti che a giudizio delle Forze dell’Ordine possano arrecare pregiudizio all’incolumità delle persone;
  • all’ingresso in città si dovranno temporanemente rimuovere maschere e travisamenti di sorta, permanendo l’obbligo di mostrare il viso e sottoporsi a controllo su eventuale richiesta delle Forze dell’Ordine.

Si rammenta inoltre che, ai sensi della normativa vigente, NON potranno essere portati fuori dalla propria abitazione o dalle appartenenze di essa armi od altri strumenti atti ad offendere e si evidenzia, altresì, che è vietato portare armi nelle riunioni pubbliche, ciò a valere anche per le persone munite di licenza.

Si fa infine presente che dovranno essere rispettati i dispositivi/ordinanze sindacali e/o di ordine pubblico disposti per la manifestazione.

Il mancato rispetto del presente Regolamento può comportare l’immediata l’applicazione delle eventuali sanzioni previste dalla normativa vigente.”

Per maggiori info e ulteriori delucidazioni, ecco il link.


Beatrice Barducci
Se ti fa piacere, seguimi su instagram

Rispondi