Verso Play 2019 – Fever Games

Quindicesimo appuntamento, la strada verso Play è ancora lunga, oggi ci riposiamo sull’aereo giallo di Fever Games, mentre qui trovate tutti gli altri episodi.

Un paio le novità che troviamo nell’area Fever, ma c’è anche una sorpresa!

Boss Monster – L’Alba dei Miniboss

 

Autori Johnny O’Neal, Chris O’Neal, Christopher O’Neal

Giocatori: 2-4

Durata: 20-45’

Pare che ci sia una nuova minaccia all’orizzonte nella terra di Arcadia: i Mini boss! Boss Monster: l’alba dei Miniboss è un gioco a sé stante che si può integrare con i precedenti due Boss Monster e le espansioni.

Come in precedenza, i giocatori costruiranno i loro dungeon (con una grafica ispirata dai videgame classici) al fine di attirare al loro interno gli eroi e sconfiggerli prima che raggiungano il vostro boss.

Nuove meccaniche come le carte stanza dei miniboss potenzieranno il vostro dungeon in modi mai visti prima e porteranno il caos nelle segrete dei vostri avversari.

Oltre 160 carte, ma non solo i soliti Boss, Incantesimi, Stanze, Eroi: avremo Eroi Oscuri, Eroi Multiclasse e, ovviamente i Miniboss. Pare che il Miniboss più temibile si chiami Antonio!

Se non avete avuto modo di giocare con il primo titolo di questa saga, questo è il vostro momento, finalmente Fever Games ha ristampato il gioco base: “Boss Monster – Costruisci il tuo dungeon”, esaurito da tempo.

La seconda novità è solo in prova ed è l’anteprima di

Paladini del Regno Occidentale

Autori: Shem Phillips, S J Macdonald

Giocatori: 1-4

Durata: 90-120’

Finalmente arriva il secondo capitolo della trilogia del Regno Occidentale. Questo è solo un prototipo, dacché il gioco è ancora in produzione, dopo una campagna Kickstarter andata alla grande, ma non vedo l’ora di provarlo.

Ci troviamo nel 900 in Francia e ci troveremo a costruire avamposti e fortificazioni, assoldare monaci e vedercela con gli stranieri. Il tutto avverà sfruttando l’aiuto di lavoratori e paladini.

Durante il nostro turno otterremo lavoratori di diverso colore e dovremo sfruttarli al meglio, perché alcune aree si attivano solo con i lavoratori di un dato colore. Il viola è jolly, ma i viola sono tipi loschi e ci attireremo i sospetti dei poteri forti (TM), non pensiate di poter fare i furbi utilizzando i jolly senza ritegno.

I turni sono contati, solo 7, ma una partita dura anche un paio d’ore. Un gradino di complessità superiore ad Architetti, dunque, che vedremo sugli scaffali indicativamente a fine anno.

In ultimo, un’anticipazione, è possibile che vedremo l’espansione Caccia alle uova e Guerra nucleare, una doppia variante per Welcome To… che dimezza il numero massimo di giocatori, perché il blocco da 100 fogli è diviso in due, con temi radicalmente diversi tra loro. Nel primo dovremo usare i numeri 0, 6, 8, 9, 10 e 16 per le loro proprietà… grafiche: lo 0 e l’8 possono contenere due uova, mentre il 6 e il 9 hanno un solo circolino in cui racchiudere il dolce pasquale. Nel secondo, dovremo sfruttare i bunker (salutate le piscine) per salvare più persone possibili da un conflitto atomico.

Trovate giochi da tavolo nelle uova di Pasqua di MagicMerchant.it

Rispondi