Un gruppo cristiano lancia una petizione perché Netflix cancelli Good Omens, la serie di Amazon

Alcuni estremisti cristiani si sono scagliati contro Good Omens, ma rivolgendosi a Netflix anziché ad Amazon.

Oltre 20mila estremisti cristiani hanno firmato una petizione richiedendo a Netflix la cancellazione di Good Omens, la serie TV nata dall’adattamento del libro del 1990 a opera di Neil Gaiman e Terry Pratchett.

Peccato che la serie sia andata in onda su Amazon Prime.

Secondo chi ha firmato la petizione, Good Omens rappresenta “un altro passo per far apparire il satanismo come cosa normale, leggera e accettabile” e “deride la saggezza di Dio” che (pensate l’oltraggio) “ha la voce di una donna”, mentre l’anticristo è un “normalissimo ragazzino”. Ma non solo: “Questo tipo di video sminuisce la Verità, l’Errore, il Bene e il Male e distrugge le barriere di orrore che la società ha nei confronti del diavolo”.

Insomma, la seconda stagione non deve vedere la luce su Netflix.

Vittoria su tutta la linea: la seconda stagione non arriverà mai su Netflix per due motivi, il primo è che la serie è andata in onda Amazon Prime Video e il secondo è che Pratchett è morto e Gaiman non ha alcuna intenzione di andare contro ai desideri dell’amico e collega scrittore, che ha fatto distruggere i suoi lavori incompiuti sotto uno schiacciasassi a vapore.

La genialità di questi 20.000 personaggi ha divertito Neil Gaiman che su Twitter ha chiesto ai fan di non far notare loro che la serie è su Amazon.

Non starò a commentare l’intelligenza di queste persone, che non merita più di un cenno sconsolato con il capo, ma se ancora non avete visto Good Omens, vi consiglio di rimediare. Sono sei episodi spassosi con due fantastici David (David Sheen e David Tennant, i protagonisti) che si prestano benissimo a una maratona di umorismo e nonsense (Terry Pratchett non delude mai) disseminata di omaggi a Doctor Who, data la presenza di David Tennant e Gaiman (suoi i copioni), rispettivamente il decimo Dottore e l’autore di due episodi del dottore: The Doctor’s Wife e Nightmare in Silver.

 Fonte: The Guardian

 

Ah, se arrivassero gli alieni sulla Terra, a questi 20.000 personaggi io credo che dovrebbero dire un’unica parola.

EXTERMINATE!

Rispondi