I Board Game Meme della settimana [21 – 27 ottobre 2019]

Meme e giochi da tavolo, ecco la rassegna settimanale di Board game meme, magari non spassosissima ma comunque più piacevole come annullare una gita a Lucca per motivi di lavoro.

Proseguono gli ottavi di finale per il torneo per stabilire la vostra meccanica preferita nei giochi da tavolo. In questa settimana si sono sfidati Draft e Narrazione ed ecco come è andata:

  • Draft (66%): Una meccanica che inserita in qualsiasi gioco simmetrico di carte rende profondamente strategica ogni scelta e riduce al minimo la fortuna. Scegliere la miglior carta per se o togliere dal gioco la migliore per l’avversario? Se volete spiegare questa meccanica a chi non sa nulla di giochi da tavolo il mio consiglio è di partire da qua: 7 wonders.

  • Narrazione (34%): La miglior meccanica in assoluto per alcuni e al tempo stesso una meccanica inutile e noiosa per altri, purtroppo contro il draft è letteralmente il caso di affermare: non c’è storia.

Ed ecco lo stato attuale del torneo (che puoi controllare anche su https://challonge.com/meccanica):

A novembre partiranno i quarti di finale del torneo quindi restate collegati con le nostre pagine social e votate!

Questa è stata la settimana di Essen e qual è la nuova moda se non i giochi di polimini?

Alcuni diranno che la nuova moda non sono i polimini ma i roll & write e infatti arriva anche in Italia uno dei più amati ma anche dei più gelidi: GANZ! SCH… OPTIMUS! Ma non ditelo a Banda del Dunwich Buyers Club.

Posso provare a indovinare la vostra espressione se conoscete il gioco?

Per chi è andato a Essen: buon rientro, e per chi sarà a Lucca: buona fiera!

Potete trovare quasi tutti i giorni alle 10 un nuovo meme sulla pagina facebook boardgamememeitalia e sul profilo Instagram @boardgamememeitalia, in aggiunta troverete ogni domenica qui su Geek.pizza il riassunto commentato della settimana. Se invece anche voi non andrete ad Essen potete trovare una consolazione qua: MagicMerchant.it!

La prossima settimana non ci sarà il riassunto settimanale quindi ci vediamo tra due settimane!

Rispondi