Detective Club, aperte le iscrizioni grazie a Playagame Edizioni.

Detective Club, aperte le iscrizioni grazie a Playagame Edizioni.

Detective Club, party game deduttivo già molto amato all’estero, approderà a breve anche sul mercato italiano, pronto a scaldare i gruppi più affiatati. 

Da quanto riportato da Playagame Edizioni, che si occuperà della localizzazione, non è stato affatto facile ottenerne i diritti dalla casa editrice ucraina IGames.  Siamo lieti di leggere che dopo diverse battaglie sono riusciti nell’impresa, e ancor più di poterci mettere le mani sopra già a Marzo 2020. La casa editrice ne ha già aperto i preordini sul proprio store.

Nato dalla brillante mente di Oleksandr Nevskiy, nome che abbiamo imparato ad amare per titoli come Il Sesto Senso e il più recente Mysterium, Detective Club punta a fare breccia negli appassionati di bluff, deduzione e non solo.

Il Club aprirà le porte per nuovi partecipanti, ma solo se daranno prova di essere dei veri detective, analizzando prove, fidandosi delle persone giuste, e intuendo la soluzione. Da 4 a 8 giocatori potranno cimentarsi nell’impresa, ricoprendo a turno il ruolo di Giocatore Attivo e Cospiratore.

Svolgimento

Una volta scelto casualmente il primo Giocatore Attivo, verranno distribuite a tutti 6 carte, l’unico mezzo per far capire le intenzioni e i ruoli dei giocatori al tavolo. Il Giocatore Attivo dovrà scegliere quindi una parola, legata alla carta che deciderà di giocare, che dovrà scrivere su tutti i taccuini da distribuire, ad eccezione di quello destinato al Cospiratore. Chi si ritroverà in questo ruolo non avrà idea della parola scelta dal Giocatore, ma dovrà solo cercare di intuirla basandosi sulle carte scelte degli altri giocatori al tavolo (1 o 2 carte in base al numero dei partecipanti). Delle chiare differenze renderebbero il suo ruolo di talpa troppo evidente, quindi dovrà stare bene attento alle sue scelte, così come alle parole per persuadere i compagni durante la fase di votazione, al termine della quale verranno assegnati dai giocatori i segnalini. Se davanti al cospiratore verranno messi più di due segnalini, il suo ruolo sarà stato scoperto, facendo perdere la squadra composta da Giocatore Attivo e Cospiratore.

Come abbiamo visto le regole sono estremamente semplici da apprendere e da spiegare, rendendolo Detective Club un titolo estremamente accessibile. Le immagini, (qui splendidamente realizzate) sono un mezzo evocativo già impiegato in molti altri party game, ma vengono abbinate in modo divertente al bluff, alla deduzione e all’investigazione, creando un titolo immancabile per gli amanti del genere.

Non possiamo che ribadire il nostro interesse per un titolo dai presupposti così positivi, con il quale non vediamo l’ora di mettere alla prova le nostre capacità.


Presto verranno aperti i preordini anche sul nostro rivenditore di fiducia MagicMerchant.it, quindi non avrete più scuse!

Chiara "Honey Meeple"

Appassionata di videogiochi e creativa fin dall'infanzia, negli ultimi anni si è innamorata anche dei giochi da tavolo. Sul suo tavolo è facile trovare soprattutto German nudi e crudi, ma non disdegna sporadiche partite a giochi meno impegnativi. Tutte queste passioni, oltre alla sua innata vena artistica, l'hanno fatta avvicinare al mondo delle miniature, che dipinge per (e con) passione. Recentemente, con il nome di Kiki's Miniatures Mania, ha iniziato a pubblicare video tutorial per aiutare chi sta muovendo i primi passi in questo fantastico mondo.

Ultimi articoli

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: