Geek.pizza

Cowabunga!

Checkpoint Charlie – La storia è mobile

Checkpoint Charlie – La storia è mobile

Se il gioco è un atto di libertà, giocare con la storia ci insegna che anche quest’ultima è tutto tranne che già scritta.

Quante volte ci siamo sentiti dire “Eh, le cose non potevano andare che in questo modo”. E quante volte abbiamo visto applicare questo genere di giudizi a priori anche alla storia, rendendola in questo modo la più noiosa delle discipline, noiosa come leggere un libro o vedere una serie di cui già conosciamo il finale. E se invece la storia fosse qualcosa di diverso? Se il suo finale fosse meno certo e già definito di quel che sembra? E se noi avessimo davvero il potere di cambiarlo, o quanto meno di scriverne uno alternativo e vedere “l’effetto che fa”? Queste sono le domande che ci pone il gioco di simulazione storico, quelle che lo rendono così affascinante e che coinvolgono ancora oggi così tanti appassionati in tutto il mondo.
E queste sono le domande che si pone anche questa puntata di Checkpoint Charlie, il podcast del gioco di simulazione.

Riccardo Masini

Ultimi articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *