Geek.pizza

Cowabunga!

Valroc torna su Kickstarter

Valroc torna su Kickstarter

Oggi una segnalazione di crowdfunding: su Kickstarter è tornato Valroc, la prima campagna era stata cancellata, ma questa sembra andare un po’ meglio.

Il gioco è un “piazzamento maghi”, come riporta la pagina del progetto con una fase di draft iniziale e un’insalata di punti finale.

All’inizio il draft definisce la vostra mano, sono le creature che dovrete sconfiggere o domare, dopodiché inizia la partita vera e propria. Avrete tre pedine (mago, assistente, mercenario) da usare sulle aree del tabellone, come avrete immaginato non tutte le aree sono utilizzabili da tutti i tipi di pedina e occorre pagare i mercenari per utilizzarli.

Alcune aree del tabellone sono abbastanza classiche (ottieni oro, ottieni mana), ma alcune sono un po’ più particolari: le caverne vi permettono di pescare carte sperando di ottenere qualcosa di buono (Above and Below vi dice niente?), la Città Oscura vi darà carte incantesimo molto potenti, ma la magia nera ha un prezzo (punti negativi a fine partita e ira degli dèi se si usa troppo quest’area del tabellone), ecc.

Tra le meccaniche troviamo anche l’asta per avere il favore degli dèi e il push your luck. Aumentare i vostri livelli di conoscenza nelle quattro scuole di magia si fa pagando mana e rivelando carte da un mazzetto, badando bene a fermarsi prima di essere feriti o non potrete usare il segnalino nel turno successivo (Ho già detto “Above and Below”?).

Quando vi sentirete pronti, mandate il vostro mago al Colosseo per affrontare una delle creature che avete nella vostra mano sin dall’inizio. Alcune possono essere domate e usate come cavalcature che conferiscono bonus, altre danno punti negativi a fine partita ma compensano con altri tipi di bonus.

Quando qualcuno sconfigge o doma la sesta creatura la partita ha termine, si sommano i punti (il segnapunti ha 10 righe, si fanno PV in un sacco di modi diversi) e chi ne ha ottenuti di più, vince.

Tanta carne al fuoco in Valroc, devono piacervi parecchie meccaniche diverse, ma il risultato complessivo non mi sembra particolarmente complesso, per cui se vi piace l’idea di diventare Arcimago o Arcimaga di Valroc date un’occhiata alla campagna, che ha già raccolto il 38% della somma richiesta e, se continua a ricevere questo sostegno, dovrebbe arrivare a coprire la cifra richiesta.

Io non amo per nulla aste e push your luck, quindi per questa volta passo, ma se questo progetto vi interessa vi consiglio di dare un’occhiata al progetto su Kickstarter perché il regolamento verrà completamente tradotto nella nostra lingua, ma non ci sarà un’edizione italiana.

Per Valroc date un’occhiata a Kickstarter, per tutto il resto c’è il sito dalle categorie più bizzarre del globo: MagicMerchant.it

Francesco "The Doctor"

Fondatore di Geek.pizza è stato per anni amministratore di Italiansubs con il nick di zefram cochrane prima di partire per strani e nuovi mondi. Tecnico informatico e traduttore, ama i telefilm, i giochi da tavolo e la pizza.

Ultimi articoli

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: